Motori

Audi A5 e-tron 4: ibrida a trazione integrale

Ecologia e potenza lavorano insieme.

Audi ha appena annunciato un'ulteriore innovazione per le sue future automobili: la nuovissima Audi A5 e-tron quattro, un prototipo ibrido con una sofisticata trazione integrale.

“La coupé ecologica di Audi vanta anche la doppia propulsione”

Ibrida innovativa - Il nome evidenzia le caratteristiche ecologiche della novità: la trazione integrale con propulsione ibrida. La nuova Audi A5 e-tron quattro è il concept su cui si baseranno le prossime vetture ibride della casa tedesca, note in tutto il mondo per il “quattro” che identifica la trazione motrice permanente di tutte le ruote dell'automobile. La versione ibrida della bellissima coupé disegnata da Walter de Silva monta un motore a combustione 2.0 TFSI a benzina da 211 CV, che alimenta l'asse anteriore, abbinato a due propulsori elettrici, che alimentano l'asse posteriore.

Potenza da vendere - Il totale dei cavalli della A5 e-tron quattro sale a quota 320, l'auto raggiunge i 230 km/h di velocità massima e monta un cambio a doppia frizione con 4 rapporti. L'automobile è alimentata a benzina e il suo motore a combustione da due litri è in grado di ricaricare le batterie agli ioni di litio dei motori elettrici in appena due ore. La propulsione ibrida permette di abbattere, oltre le emissioni, anche i consumi: la nuova A5 e-tron riesce a percorre 40 Km con un litro di carburante. Il concept della e-tron anticipa la versione ufficiale, che dovrebbe entrare in produzione dopo il 2013. (gt)Niccolò Fantini

Guarda la classifica delle auto da ricchi

5 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us