Alfa-X, il treno giapponese da 400 km/h

In Giappone debutta Alfa-X, il treno più veloce e silenzioso della sua categoria: l'inizio dei servizi commerciali è previsto per il 2030.

alfa-x-bullet-train-japan
L'Alfa-X in stazione: la velocità di crociera è di 360 km/h. | Japanese Railway (JR)

I test sono appena cominciati e Alfa-X, il nuovo treno superveloce di Japanese Railway (JR), ha già toccato i 320 km/h - ma secondo JR potrà arrivare anche a 400 km/h. Un risultato favorito anche dall'estrema aerodinamicità: la locomotiva è un fuso lungo ben 22 metri, capace di ridurre al minimo attrito e rumore.

 

VIDEO: la partenza dell'Alfa-X. | Japanese Railway (JR)

 

Le nuove serie. Grazie alla silenziosità del treno, i test possono essere condotti anche di notte, ma dureranno comunque molto tempo: Alfa-X non sarà operativo prima del 2030. Nel frattempo potremmo vedere il debutto commerciale dei treni giapponesi a levitazione magnetica (JR Maglev) che durante i test hanno raggiunto la velocità record di 603 km/h.

 

JR, Shinkansen, Alfa-X
Alfa-X è equipaggiato con un sistema in grado di bilanciare oscillazioni verticali e orizzontali. Per realizzarlo gli ingegneri della JR hanno attinto alla tecnologia utilizzata per assorbire le vibrazioni degli edifici durante i terremoti. | Japanese Railway (JR)

Alfa-X non è un "maglev", anche se usa i magneti per rallentare, ma in Giappone sarà il più veloce della sua categoria (chiamata Shinkansen). Tuttavia, nel mondo dei trasporti si sta facendo largo una categoria totalmente nuova: l'Hyperloop.

 

Un salto nel vuoto. Teorizzato dal miliardario visionario Elon Musk, e ora studiato anche in Cina, l'Hyperloop si propone di essere più veloce dei treni a levitazione magnetica viaggiando nel vuoto (o quasi). L'Hyperloop dovrebbe infatti muoversi all'interno di tunnel a tenuta stagna da cui è tolta molta aria, per aggirare il problema dell'attrito senza dover ricorrere ai lunghi "nasi" tipici dei treni veloci.

 

18 maggio 2019 | Davide Lizzani