Come riparare le buche stradali in 5 minuti
Una rivoluzionaria tecnologia promette di riparare le buche stradali in 5 minuti e con risultati duraturi.
Quanto è facile imbrogliare l’A.I.?
Sciatori per cani, fucili per tartarughe e scarabocchi per stelle marine: ecco come imbrogliare i software di riconoscimento delle immagini.
Scoperte casuali: il vetro che si ripara da solo
Arriva dal Giappone il vetro per lo smartphone che si ripara da solo. I frammenti, tenuti assieme per 30 secondi, si ricombinano da soli (forse).
Un albero di Natale in cielo
Un Airbus A 380 ha disegnato con la sua traiettoria un albero di Natale sui cieli della Germania.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Un nuovo cavo sottomarino superveloce
Si snoda per 6.600 chilometri e lo hanno posato Microsoft e Facebook.  Ma come funzionano i cavi sottomarini di Internet?
7 mezzi di trasporto che non sono andati lontano
Da monorotaie in bilico ad autobus a due piani... senza il primo piano. Le foto e la storia dei mezzi di trasporto più strani che abbiano mai attraversato le strade, o i cieli.
Gay o etero? L'algoritmo lo capisce da una foto
Gay o etero? Uno studio dimostra che una rete neurale può dedurlo da una foto e invita a una riflessione sui possibili usi dell'intelligenza artificiale.
L'AI scrive la fine di Game of Thrones
Una rete neurale deve scrivere l'ultimo atto del Trono di Spade e produce cinque ultimi capitoli: ecco che cosa ha previsto l'AI per la prossima, conclusiva (?), stagione.
Perché l'impatto tra aerei e uccelli è pericoloso?
L'episodio che ha mandato in fiamme il motore di un aereo in Giappone è più frequente di quanto si creda. Ma raramente provoca conseguenze mortali.
Il primo album di Amper, l'artista digitale
Si chiama I AM AI ed è il primo album interamente realizzato da un sistema di Intelligenza artificiale.
Sarà il futuro della musica?
Il misterioso caso del suono come arma
A Cuba, alcuni diplomatici americani e canadesi sarebbero stati vittime di un attacco basato su "armi acustiche". Ma esistono davvero? E che cosa sono?
Su Hyperloop, a oltre 300 km/h
I primi prototipi del treno superveloce di Musk superano il muro dei 300 km/h. E accelerano più di una F1.