Se avete un pc, fate gli auguri al suo chip
Il 18 luglio 1968 nasceva Intel, che sarebbe diventata la multinazionale più importante dell'elettronica e dell'informatica.
Super treni: Hyperloop in Italia?
Da Milano a Bologna in 9 minuti: la promessa del treno superveloce a levitazione magnetica che potrebbe arrivare in Italia nel giro di qualche anno. 
L'AI contro l'autodistruzione climatica
Dal monitoraggio alla progettazione: i sistemi di intelligenza artificiale possono essere un aiuto formidabile per elaborare le migliori strategie per fare fronte ai cambiamenti climatici.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Wingboarding: surfare tra le nuvole
Si chiama wingboarding ed è un nuovo sport estremo che permetterà di sciare tra le nubi come se fossero piste innevate. A patto di non soffrire di vertigini.
Il test di Microsoft: data center in mare
Il traffico su Internet ha bisogno di molta energia per il raffreddamento dei computer server: Microsoft prova una soluzione originale.
Aerogel: dalle tute spaziali ai giacconi invernali
Una startup statunitense ha usato una schiuma, utilizzata anche dalla Nasa come isolante termico, per produrre indumenti capaci di resistere alle temperature più estreme.
La lattuga coltivata dai robot
Aprirà in Giappone nel 2017 la prima serra totalmente automatizzata che produrrà almeno 30 mila cespi di insalata al giorno.
Il computer più intelligente del mondo
Lo ha sviluppato Google. Ha battuto un campione di Go, uno dei più complessi giochi di strategia mai ideati. Ci è riuscito rubandoci i segreti dell'apprendimento.
Il progetto Hyperloop corre veloce
Tre aziende in corsa per realizzare il supertreno magnetico di Elon Musk: i primi test previsti già per i prossimi mesi.
Il bonsai a levitazione magnetica
Che cosa c'è di più zen di un bonsai giapponese? Un bonsai giapponese che levita e ruota, sorretto da forze magnetiche.
La prima dimostrazione della TV, 90 anni fa
Oggi ricorre una pietra miliare della storia della televisione: la prima dimostrazione della televisione, 90 anni fa, grazie al genio di ​John Logie Baird.