I mini-robot magnetici del MIT
Mini-robot morbidi, senza componenti meccaniche ma in grado di muoversi grazie a un flusso magnetico, sono la nuova frontiera della medicina mini invasiva.
 
L'IA che vede attraverso i muri
Un sistema di reti neurali riesce a riconoscere i movimenti delle persone dietro un ostacolo a partire da segnali wireless inviati (e restituiti): sarà utile in ambito sanitario e missioni di soccorso.
IA: dà risposte inquietanti se istruita male
L'intelligenza artificiale istruita su alcuni degli elementi più oscuri del web ha dato risposte inquietanti in un test di personalità. Incarna i pericoli che comporterebbe una AI sfuggita di mano.
Il razzo che si auto-consuma durante il lancio
I primi test di un motore in grado di "mangiare" la propria struttura in fase di lancio, usandola come carburante: ha potenziale per ridurre costi e detriti spaziali.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Tutor, autovelox e gli altri: come funzionano
Di recente sono stati dichiarati fuorilegge: i tutor. Ma come funzionano e come fanno a scoprire che abbiamo superato i limiti di velocità?
L'aereo supersonico che non fa bang
La Nasa lavora a un velivolo commerciale in grado di superare il muro del suono senza provocare il caratteristico boom sonico.
I chip del futuro saranno stampati su carta
Ricercatori dell'Università di Pisa stanno sviluppando per realizzare microchip stampati su carta. L'inchiostro? È il grafene.
Un robot da NBA
Sviluppato nel tempo libero da un team di ingegneri della Toyota, CUE è il robot cestista che non sbaglia mai i tiri liberi.
I Pesci d'Aprile dell'intelligenza artificiale
Siete a corto di idee per la giornata delle burle? Una ricercatrice ha chiesto a una rete neurale di inventarne di nuove. Alcune sono replicabili, altre un po' meno.
Il buonsenso dell’intelligenza artificiale
I sistemi di AI sono sempre più sofisticati e capaci di portare a termine compiti sempre più difficili. Ma cadono su problemi che un bambino di 4 anni risolverebbe utilizzando il proprio buonsenso.
Un robot che replica vista, udito e tatto
XPrize mette in palio di 10 milioni di dollari per chi riuscirà a realizzare un robot in grado di trasmettere ad almeno 100 km di distanza le sensazioni visive, uditive e tattili dell'ambiente circostante. 
Prime risse tra umani e vetture autonome
Dall'inizio dell'anno negli Stati Uniti si sono registrati diversi episodi di intolleranza nei confronti di vetture autonome e altri robot: è... tecno-razzismo?