Se avete un pc, fate gli auguri al suo chip
Il 18 luglio 1968 nasceva Intel, che sarebbe diventata la multinazionale più importante dell'elettronica e dell'informatica.
Super treni: Hyperloop in Italia?
Da Milano a Bologna in 9 minuti: la promessa del treno superveloce a levitazione magnetica che potrebbe arrivare in Italia nel giro di qualche anno. 
L'AI contro l'autodistruzione climatica
Dal monitoraggio alla progettazione: i sistemi di intelligenza artificiale possono essere un aiuto formidabile per elaborare le migliori strategie per fare fronte ai cambiamenti climatici.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La spugna riutilizzabile che cattura il petrolio
Può assorbire fino a 90 volte il suo peso in greggio sversato e, soprattutto, si può strizzare e riutilizzare più volte, diversamente da altri materiali impiegati per lo stesso scopo.
Come ti stampo la casa low cost
37 metri quadrati in 24 ore, a 270 euro al metro: una stampante 3D con estrusore di cemento promette di rivoluzionare il concetto di edilizia.
Mode: i capelli camaleonte
Quando cambia la temperatura cambia anche il colore dei capelli: è meno resistente delle normali tinte, che però restano sempre noiosamente uguali.
I robot e la forza del pensiero
Un sistema legge i segnali che il cervello manda in risposta a un errore percepito e allerta il braccio robotico, che si corregge in autonomia. Grandi i potenziali per industria e prostetica.
Handle: il FrankenBot di Boston Dynamics
Agile e veloce, la nuova creatura di Boston Dynamics è un "insieme" che fa pensare a un Frankenstein Bot.
Il display a bolle laser
Un nuovo schermo tridimensionale permette di formare immagini sospese in un mezzo liquido, in cui i pixel sono singole microbolle generate attraverso la luce.
Smartphone a prova di martellate
Un nano liquido da spalmare sullo schermo dello smartphone lo rende duro quasi come il diamante. E praticamente indistruttibile. 
Tasse per i robot, reddito universale per l'uomo
Se i robot ci rubano il lavoro, lasciamo che contribuiscano al welfare: è la curiosa proposta di Bill Gates. Mentre Elon Musk pensa a un futuro con un salario minimo davvero universale.