Grafene: cos'è e come cambierà il futuro
Il grafene è un materiale a 2D: un foglio di carbonio dello spessore di un atomo. La sua scoperta è valsa il premio Nobel 2010 e il suo impiego sta invadendo tutti i campi della tecnologia.
Il Var, la "moviola in campo": come funziona?
Tutti i segreti del sistema che, nei campi di calcio, aiuta gli arbitri a non commettere gravi errori. E poi: si dice il Var o la Var?
I pionieri dell'innovazione alla Maker Faire Rome
Torna l'appuntamento con la Maker Faire Rome, la "versione europea" del più importante evento che promuove l'innovazione. Tema di questa edizione: i groundbreakers, i pionieri.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Come ti stampo la casa low cost
37 metri quadrati in 24 ore, a 270 euro al metro: una stampante 3D con estrusore di cemento promette di rivoluzionare il concetto di edilizia.
Mode: i capelli camaleonte
Quando cambia la temperatura cambia anche il colore dei capelli: è meno resistente delle normali tinte, che però restano sempre noiosamente uguali.
I robot e la forza del pensiero
Un sistema legge i segnali che il cervello manda in risposta a un errore percepito e allerta il braccio robotico, che si corregge in autonomia. Grandi i potenziali per industria e prostetica.
Handle: il FrankenBot di Boston Dynamics
Agile e veloce, la nuova creatura di Boston Dynamics è un "insieme" che fa pensare a un Frankenstein Bot.
Wikipedia e la guerra segreta dei bot
Dietro alle voci dell'enciclopedia libera più consultata del web si nasconde una battaglia di posizione - a colpi di editing - tra algoritmi controllati da intelligenze artificiali.
Il display a bolle laser
Un nuovo schermo tridimensionale permette di formare immagini sospese in un mezzo liquido, in cui i pixel sono singole microbolle generate attraverso la luce.
Smartphone a prova di martellate
Un nano liquido da spalmare sullo schermo dello smartphone lo rende duro quasi come il diamante. E praticamente indistruttibile. 
Tasse per i robot, reddito universale per l'uomo
Se i robot ci rubano il lavoro, lasciamo che contribuiscano al welfare: è la curiosa proposta di Bill Gates. Mentre Elon Musk pensa a un futuro con un salario minimo davvero universale.