Depressione: l'AI nello studio dello psichiatra
I ricercatori del MIT hanno istruito una rete neurale a identificare i sintomi della depressione nei testi e nelle conversazioni dei pazienti.
Robot: un bersaglio troppo facile per gli hacker
Un test condotto tra due Università degli Stati Uniti dimostra come sia semplice per un malintenzionato prendere il controllo di un robot da remoto. Le conseguenze potrebbero essere gravi.
I falsi video traditi dalle ciglia
Un nuovo metodo permette di smascherare la maggior parte dei filmati fasulli generati con l'intelligenza artificiale sfruttando una loro (per ora irrisolta) debolezza: l'assenza di occhi chiusi.
Grafene da inghiottire e da indossare
È stato forse risolto il problema della biocompatibilità del grafene, e questo probabilmente apre la strada alle sue applicazioni biomedicali. Nel frattempo, il grafene fa moda.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Gli occhiali per vedere nuovi colori
Un team di scienziati americani ha ideato delle lenti che permettono di vedere anche le minime differenze di tonalità.
Pneumatici al pomodoro
Scarti alimentari nelle gomme per auto: gusci d'uovo e bucce di pomodoro sono ottimi rinforzi per la mescola delle gomme.
Airbus Pop.Up: col drone in tangenziale
Airbus presenta un sistema di trasporto modulare ibrido, un po' auto e un po' drone, completamente autonomo e a emissioni zero. 
La spugna riutilizzabile che cattura il petrolio
Può assorbire fino a 90 volte il suo peso in greggio sversato e, soprattutto, si può strizzare e riutilizzare più volte, diversamente da altri materiali impiegati per lo stesso scopo.
Come ti stampo la casa low cost
37 metri quadrati in 24 ore, a 270 euro al metro: una stampante 3D con estrusore di cemento promette di rivoluzionare il concetto di edilizia.
Mode: i capelli camaleonte
Quando cambia la temperatura cambia anche il colore dei capelli: è meno resistente delle normali tinte, che però restano sempre noiosamente uguali.
I robot e la forza del pensiero
Un sistema legge i segnali che il cervello manda in risposta a un errore percepito e allerta il braccio robotico, che si corregge in autonomia. Grandi i potenziali per industria e prostetica.
Handle: il FrankenBot di Boston Dynamics
Agile e veloce, la nuova creatura di Boston Dynamics è un "insieme" che fa pensare a un Frankenstein Bot.