Innovazione

Wimm Labs presenta lo smartphone più piccolo!

Wimm Labs batte ogni record

Se i grandi produttori del mondo degli smartphone come Apple, Samsung e Nokia puntano a creare nuovi dispositivi dotati di ampio display, peso e dimensioni ridotte allo stesso tempo la “piccola” Wimm Labs ha presentato il suo nuovo smartphone. Dalle dimensioni di un orologio o ancor meglio di un portachiavi questo innovativo smartphone è a dir poco straordinario, pensate che seppur di ridotte dimensioni avrà a bordo l’OS di Google: Android, probabilmente in una versione completamente rivista dagli ingegneri di Wimm Labs per poter essere riadattata al loro pupillo. Secondo le indiscrezioni, provenienti dalla Wimm Labs, Android sarà solamente la base di un nuovo sistema operativo dedicato agli smartphone di piccole dimensioni tant’è che il team sta creando un SDK apposito per spronare gli sviluppatori a creare Apps dedicate a questo nuovo formato di smartphone.

Per quanto riguarda i dettagli tecnici, questo dispositivo sarà dotato di un display da 1.4 pollici, un processore da 667 MHz ed una memoria interna da 32Gb espandibile probabilmente attraverso uno slot MicroSD. Il display, ovviamente touchscreen, avrà una risoluzione di 160 x 160 pixel e per quanto riguarda i sensori, sotto lo schermo saranno presenti accelerometro e magnetometro per il rilevamento della direzione. All’acquisto sarà dotato di una libreria di orologi e sarà possibile visualizzare sul display il meteo, oltre ovviamente a messaggi e l’id di chi chiama.

Per quanto riguarda le chiamate è probabile, ma è solo una supposizione, che sia presente un sistema di vivavoce o potrebbe essere necessario l’utilizzo di un auricolare.

La forma e le ridotte dimensioni fanno di questo smartphone il dispositivo ideale dedicato a tutte le persone che praticano sport o comunque fanno una vita movimentata.

E voi cosa ne pensate, acquistereste uno smartphone così piccolo?

11 agosto 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us