Innovazione

VMware Dual Persona e raddoppia il cellulare

Sarà come avere sempre con sé due cellulari.

di
VMware e Telefónica, in collaborazione con Samsung, hanno presentato una soluzione che promette di risolvere i problemi di provisioning delle applicazioni utilizzate all’interno dell’azienda. Con Dual Persona sarà come avere sempre con sé due cellulari.

"Si passerà da un profilo all’altro semplicemente sfiorando lo schermo dello smartphone"
Aziende sempre più mobile - Negli ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno “curioso”: la diffusione degli smartphone e le prestazioni dei terminali mobili sono cresciute di pari passo, quasi si trovassero su due binari paralleli comunque collegati tra di loro. Moltissime aziende si sono interessate a questo fenomeno, dato che circa il 60% permette ai propri dipendenti di utilizzare smartphone personali per questioni legate al lavoro. Nasce così l’esigenza per le aziende di gestire i cicli di vita di questi apparecchi e il provisioning delle applicazioni mobili utilizzate.

Telefónica Dual Persona - Il servizio Dual Persona, ideato e realizzato dalla spagnola Telefónica in collaborazione con la VMware, permette alle aziende di gestire in maniera semplice il provisioning, la gestione e il de-provisioning over-the-air di workspace mobili (posta elettronica, applicazioni e dati) sui dispositivi Android. Telefónica Dual Persona, già disponibile su Samsung Galaxy SII, verrà presto implementato su altri dispositivi dell’azienda coreana e “adattato” per smartphone Android di altri produttori telefonici.

Due cellulari in uno - Telefonica Dual Persona, basato su VMware Horizon Mobile, permette di avere sempre a disposizione due cellulari all’interno dello stesso dispositivo mobile. L’applicazione di VMware consente, infatti, di creare sullo stesso smartphone due profili - uno da utilizzare a fini personali, un secondo da utilizzare per fini lavorativi - totalmente indipendenti. Il servizio Telefónica Dual Persona permetterà di effettuare il provisioning e la gestione del profilo lavorativo e delle applicazioni mobili attraverso un'istanza cloud di VMware Horizon Mobile. La user experience sarà intuitiva e simile a quella di un normale smartphone su entrambi i profili. Gli utenti potranno passare da un profilo all'altro con un semplice clic su una app, e riceveranno le notifiche personali e professionali su tutti e due i profili.

Innovativo e funzionale - Il servizio messo a punto da Telefónica e VMware è, per sua natura, innovativo e funzionale. «Il servizio Dual Persona» spiega Moisés Navarro di Telefónica «si traduce in vantaggi sia per i dipendenti che per le aziende: i primi possono usare un solo dispositivo a scopi sia personali che lavorativi salvaguardando la loro privacy, mentre le seconde hanno un maggiore grado di controllo e sicurezza sulle informazioni corporate».

Molto soddisfatto anche Brian Byun, vice presidente di VMware: «siamo entusiasti di poter introdurre questa tecnologia sul mercato con la collaborazione di Telefónica e Samsung. Horizon Mobile rispetta la libertà individuale e aumenta la produttività del personale creando un workspace mobile aziendale preconfigurato e indipendente dal dispositivo utilizzato». (sp)

23 settembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us