Rihanna: musica e trasgressione

2011, la tv francese censura il videoclip di Rihanna We Found Love.

rihanna-corbis-01_184126

2011: la televisione francese decide di non trasmettere il video di Rihanna We Found Love (vedi su Youtube) nelle ore diurne, prima delle 10 sera, perché considerato troppo esplicito ed esagerato. Nel videoclip, diretto da Melina Matsoukas, Rihanna e il sosia di Chris Brown sono impegnati in una relazione distruttiva con appassionati alti e bassi, che includono l'uso di stupefacenti e violenti confronti fisici e verbali.

 

Curiosità: We Found Love doveva inizialmente essere girato nella proprietà di un contadino irlandese, Alan Graham, che però all'inizio delle riprese, resosi conto della "storia" e visti l'abbigliamento dei protagonisti - che metteva in imbarazzo lui e la sua famiglia - ha revocato il consenso e costretto la regista a trovare un'altra location.

 

Rihanna è spesso finita nell'occhio del ciclone per le sue clip, in particolare quelle affidate alla regia della Matsoukas, come S&M (che presenta un alert anche su Youtube) e Man Down (Youtube), dove Rihanna mette in scena l'uccisione del suo stupratore.

01 Giugno 2017

Codice Sconto