Focus

Uomo si dichiara colpevole di pirateria musicale

Si dichiara colpevole.

pirmuscal_177837
|

Un uomo californiano dopo aver partecipato a un gruppo di music-sharing, si è dichiarato colpevole di violazione dei diritti d’autore in un tribunale della California. Rischia ora una condanna di cinque anni di carcere e una multa di 250 mila dollari.

 

L’uomo si chiama Richard Franco Montejano, ha 29 anni ed è di Harbor City. Dal 2002 a Settembre del 2007 fu a capo del gruppo Old School Classics, specializzato nella riproduzione non autorizzata e nella distribuzione di musica d’autore tramite internet.

 

Questi gruppi cercano di ascoltare la musica e distribuirla ancor prima che sia messa in commercio, attraverso gruppi del genere o tramite il peer-to-peer. Ad esempio l’album Graduation di Kanye West venne distribuito da Montejano più di una settimana prima che l’album venisse pubblicato.

 

Montejano aveva un server nella sua abitazione di Harbor City e permetteva agli altri membri del gruppo di caricarvi la musica pirata.

 

Il caso fa parte di un’investigazione pluriennale da parte dei federali e la condanna di Montejano è prevista per il 25 Luglio.

 

4 maggio 2011 | Michela Santagostino