Innovazione

Materiali idrofobici: una piccola rivoluzione

Un nuovo rivestimento idrorepellente promette di essere estremamente durevole. Lo si potrà spruzzare sulle superfici da proteggere dall'acqua.

Un nuovo materiale idrofobico promette di superare i limiti di resistenza meccanica e stabilità chimica che finora hanno caratterizzato questo tipo di rivestimenti.

Un gruppo di scienziati dell'Australian National University lo ha ottenuto combinando due polimeri, uno più flessibile e uno più resistente: una sospensione colloidale in poliuretano acrilico e una soluzione in nanoparticelle superidrofobica, tra loro interconnesse come le fitte maglie di due reti da pesca.

Prima e dopo il trattamento. © Australian National University

Spray. Il risultato è un rivestimento trasparente, antiabrasione e resistente ai raggi UV che può essere spruzzato direttamente sulle superfici da proteggere, e che in futuro potrebbe salvare dall'acqua i cellulari, impedire agli specchi di appannarsi, mantenere i vetri puliti dalla pioggia o impedire al ghiaccio di formarsi sulle ali degli aerei. «L'acqua vi scivola sopra come se fosse su un barbecue bollente», spiegano i ricercatori.

E non finisce qui. «Molti dei rivestimenti funzionali oggi usati sono deboli, ma presto potremmo essere in grado di applicare gli stesse principi usati in questo studio per mettere a punto robuste vernici anticorrosione, autopulenti o oleorepellenti», ha affermato William Wong, tra gli autori dello studio.

9 settembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us