Innovazione

Materiali idrofobici: una piccola rivoluzione

Un nuovo rivestimento idrorepellente promette di essere estremamente durevole. Lo si potrà spruzzare sulle superfici da proteggere dall'acqua.

Un nuovo materiale idrofobico promette di superare i limiti di resistenza meccanica e stabilità chimica che finora hanno caratterizzato questo tipo di rivestimenti.

Un gruppo di scienziati dell'Australian National University lo ha ottenuto combinando due polimeri, uno più flessibile e uno più resistente: una sospensione colloidale in poliuretano acrilico e una soluzione in nanoparticelle superidrofobica, tra loro interconnesse come le fitte maglie di due reti da pesca.

Prima e dopo il trattamento. © Australian National University

Spray. Il risultato è un rivestimento trasparente, antiabrasione e resistente ai raggi UV che può essere spruzzato direttamente sulle superfici da proteggere, e che in futuro potrebbe salvare dall'acqua i cellulari, impedire agli specchi di appannarsi, mantenere i vetri puliti dalla pioggia o impedire al ghiaccio di formarsi sulle ali degli aerei. «L'acqua vi scivola sopra come se fosse su un barbecue bollente», spiegano i ricercatori.

E non finisce qui. «Molti dei rivestimenti funzionali oggi usati sono deboli, ma presto potremmo essere in grado di applicare gli stesse principi usati in questo studio per mettere a punto robuste vernici anticorrosione, autopulenti o oleorepellenti», ha affermato William Wong, tra gli autori dello studio.

9 settembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us