Innovazione

Una penna digitale per catturare i dati

Scambiarsi dati digitali spesso è un'operazione lunga e complessa anche quando il nostro destinatario è fisicamente molto vicino. Alcuni ricercatori della Sony stanno lavorando a un prototipo di...

Una penna digitale per catturare i dati
Scambiarsi dati digitali spesso è un'operazione lunga e complessa anche quando il nostro destinatario è fisicamente molto vicino. Alcuni ricercatori della Sony stanno lavorando a un prototipo di piccola penna che sia in grado di prendere e trasferire i dati con un semplice gesto.

Alla penna cattura-dati i file si 'appiccicano' per essere poi depositati sul monitor del computer del destinatario.
Alla penna cattura-dati i file si "appiccicano" per essere poi depositati sul monitor del computer del destinatario.

Ogni computer che sia in casa o in ufficio è diventato un importante “deposito” di dati: documenti, foto, immagini, audio, Mp3 e video. Ma cosa succede quando si deve scambiare qualche file digitale con qualcuno? È sempre la solita storia: bisogna trovare il modo migliore per passare i dati e non sempre la soluzione giusta è facile e veloce.
Un floppy disc ha una capacità standard di 1.44 megabyte e può contenere al massimo due tre foto ad alta risoluzione, il CD Rom è inutilizzabile quando non si ha un masterizzatore, le e-mail troppo pesanti tornano al mittente, le memory stick sono ancora poco diffuse e un collegamento in rete non sempre è possibile tra diversi computer o tra il computer e altri dispositivi elettronici.
Spostare i file con una penna. Per risolvere questo problema nei laboratori di informatica della Sony di Tokyo hanno progettato un nuovo strumento che potrebbe trasformare il modo di condividere i dati di un computer, di un telefonino o di un palmare. Il prototipo ha la forma di una penna digitale: basta appoggiare la punta sullo schermo del computer per prendere il file che ci interessa trasferire. Ovviamente il monitor deve essere di quelli capaci di riconoscereuna penna ottica. Il piccolo dispositivo digitale non ha alcuna capacità di memorizzazione e il dato non viene incamerato bensì si “attacca” momentaneamente per essere inviato a un server di gestione. Quando la penna tocca il monitor del pc “destinatario” il server riceve l'istruzione di fare una copia del file proprio in quello spazio, così avviene il trasferimento.
Prendi e trasporta. Il team di Jun Rekimoto si è ispirato alla tecnica del “drag and drop”, la funzione del mouse che consente di prendere e trascinare un oggetto da una cartella ad un'altra, per creare un “pick and drop”, cioè raccogliere da un computer il file per portarlo su un altro.
I suoi ideatori dicono che è stata un'intuizione importante per un'invenzione rivoluzionaria che dovrebbe rendere l'interazione tra uomo e macchina molto più facile, paragonabile all'invenzione del mouse. Al momento, però, il sistema è ancora macchinoso: occorrono comunque schermi speciali e un server per gestire il passsaggio dei dati. Ma un domani...

(Notizia aggiornata al 14 giugno 2004)

11 giugno 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us