Innovazione

Un'idea originale? Le sculture di carta!

Altro che busto di gesso, a Bert Simon basta un po’ di carta!

di

Hai mai voluto che ti fosse dedicata una statua? O magari preferiresti averne una in casa che raffiguri uno dei tuoi beniamini? Beh, l’artista Bert Simon ha qualcosa che può fare al caso tuo: una bella scultura di carta!

"Per realizzare una scultura ci mette ben tre giorni"
Taglia e incolla - L’artista olandese Bert Simon ha ideato una nuova forma di ritratto. La sua particolarità? È tridimensionale. Per ottenere una riproduzione quasi fedele del soggetto, usa dei sensori che analizzano i tratti somatici e li trasportano sul computer dove un software poi genera automaticamente delle immagini stampabili. Il resto del procedimento è un po’ come fare un puzzle: gli dà la forma giusta, ci mette un po’ di colla, e il gioco è fatto.

Non è mica facile - Certo, in realtà è un po’ più complicato di così. Ti basti pensare che per fare uno di questi busti in 3D impiega circa tre giorni. Di sicuro non è poi così semplice ricostruire con precisione una persona, che avrà anche la possibilità di giudicare il risultato finale Non è chiaro, in effetti, se per ora sia possibile riprodurre solo chi è ancora in vita.

Arte soggettiva - Inquietanti o simpatici? È soggettivo, ma è strano pensare che al giorno d'oggi basti un computer e un po’ di carta per creare una riproduzione. Magari tornerà utile, o forse rimarrà un vezzo artistico di Simon. Di sicuro, come per tutta l’arte contemporanea, ci sarà qualcuno che stenterà a chiamarla arte, con frasi tipo “Cosa ci vuole? Potevo farlo anche io”. Non esserne però così sicuro, non è mica un origami… e ti assicuro che neanche è poi così facile! (sp)

Le case più pazze e stravaganti del mondo

26 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us