Focus

Un'idea originale? Le sculture di carta!

Altro che busto di gesso, a Bert Simon basta un po’ di carta!

ritratti-di-carta_228241
|

di

Hai mai voluto che ti fosse dedicata una statua? O magari preferiresti averne una in casa che raffiguri uno dei tuoi beniamini? Beh, l’artista Bert Simon ha qualcosa che può fare al caso tuo: una bella scultura di carta!

 

"Per realizzare una scultura ci mette ben tre giorni"
Taglia e incolla - L’artista olandese Bert Simon ha ideato una nuova forma di ritratto. La sua particolarità? È tridimensionale. Per ottenere una riproduzione quasi fedele del soggetto, usa dei sensori che analizzano i tratti somatici e li trasportano sul computer dove un software poi genera automaticamente delle immagini stampabili. Il resto del procedimento è un po’ come fare un puzzle: gli dà la forma giusta, ci mette un po’ di colla, e il gioco è fatto.

 

Non è mica facile - Certo, in realtà è un po’ più complicato di così. Ti basti pensare che per fare uno di questi busti in 3D impiega circa tre giorni. Di sicuro non è poi così semplice ricostruire con precisione una persona, che avrà anche la possibilità di giudicare il risultato finale Non è chiaro, in effetti, se per ora sia possibile riprodurre solo chi è ancora in vita.

 

Arte soggettiva - Inquietanti o simpatici? È soggettivo, ma è strano pensare che al giorno d'oggi basti un computer e un po’ di carta per creare una riproduzione. Magari tornerà utile, o forse rimarrà un vezzo artistico di Simon. Di sicuro, come per tutta l’arte contemporanea, ci sarà qualcuno che stenterà a chiamarla arte, con frasi tipo “Cosa ci vuole? Potevo farlo anche io”. Non esserne però così sicuro, non è mica un origami… e ti assicuro che neanche è poi così facile! (sp)

 

Le case più pazze e stravaganti del mondo

 

26 novembre 2012