Innovazione

Twitter su BlackBerry, cambiano le regole di gioco!

Arriva la nuova versione ricca di novità.

Le notifiche, anche definite linfa vitale del business, inizialmente venivano fatte con il dimenticato Telegrafo, successivamente, con la cara vecchia ed adorata busta e francobollo, spedite tramite posta con tempi lunghi e con elevati rischi di non ricezione. In un successivo futuro, più vicino ai giorni nostri, si è passati all’e-mail: comoda, economica e alla portata di tutti. Ora le maggiori notifiche, pubblicità, ricerche di mercato e comunicazioni sono effettuate nei Social Network come Facebook e Twitter.

Quest'ultimo inizia a prendere piede nei nostri amati BlackBerry. Il 9 aprile ne è infatti avvenuto il primo rilascio ufficiale per gli smartphones marchiati RIM, ovviamente in formula gratuita.

Oltre alla possibilità di far incontrare persone i Social Network acquistano importanza per la loro capacità di far comunicare, con un semplice messaggio di pochi caratteri, un’informazione a milioni di persone. Per farvi un esempio, pensiamo a Facebook senza notifiche: i giochi online (vedi FarmVille e similari) non avrebbero vita semplice.

Consapevole di questo, RIM ha deciso di mixare i twitt con le email: basandosi sulla tecnologia del push e-mail di casa RIM, il nuovo Twitter per BlackBerry trasporta in tempo reale nella casella e-mail del vostro cellulare tutto il flusso d’informazioni – ovviamente senza intasare la casella e-mail perché non si appoggia al client di posta elettronica.

In questo modo davanti al pc non si viene inondati di e-mail, ma sul vostro BlackBerry potete controllare tutti i nuovi Tweets in tempo reale, sfruttando il punto di forza dei prodotti RIM, ovvero le email.

Non serve dire che i Tweets possono essere ignorati senza particolari sforzi,con la possibilità in futuro di leggere tutti i Tweets arretrati.

Questa tecnologia non è ne un’e-mail ne un SMS, tuttavia secondo il mio parere potrà andare a sostituire proprio quest’ultimo sistema di comunicazione che attualmente è molto costoso. Unico limite dell’uccellino azzurro è che i Tweets hanno il famoso limite dei 140 caratteri, ma credo sia facilmente superabile.

Cosa ne pensate voi, i Tweets potranno mai sostituire gli SMS?

22 aprile 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us