Innovazione

Buon compleanno Twitter! 8 anni fa il primo cinguettio

Il più popolare sito di microblogging spegne 8 candeline: in regalo agli utenti un modo per "ripescare" il primo tweet dal proprio account o da quello di altri.

Bastano 140 caratteri, e un'idea geniale, per rivoluzionare il modo di comunicare. Twitter compie oggi 8 anni: era il 21 marzo 2006 quando Jack Dorsey, informatico e imprenditore americano, cofondatore del sito di microblogging, inviò il suo primo cinguettio: "just setting up my twttr", "sto sistemando il mio twitter". Non una frase particolarmente incisiva, ma da allora ne è passata, di acqua sotto i ponti.

Rivoluzione social
Twitter si è trasformato in breve in una piattaforma sulla quale condividere idee, scambiare informazioni, comunicare l'emergenza, condividere i maggiori traguardi scientifici e sostenere ideali politici; si è rivelato fondamentale nelle fasi decisive della Primavera Araba, ha aggirato (e sta ancora aggirando suo malgrado) le censure e allo stesso tempo è divenuto anche strumento principe della comunicazione politica.

Per celebrare questi primi, intensi 8 anni, i suoi fondatori hanno regalato agli utenti uno strumento per recuperare il primo tweet inviato dal proprio, o da qualunque altro account: basta andare su discover.twitter.com/first-tweet e inserire il proprio username o quello del personaggio di cui si vuole scoprire il primo cinguettio (che sia Obama, il Papa o il vostro cantante preferito). Sotto l'hashtag #FirstTweet potete vedere i tweet amarcord più indimenticabili. Che non è detto siano anche i migliori, ma sempre di documento storico si tratta.

Ti potrebbero interessare anche:

Di che umore è oggi il mondo? Te lo dice Twitter
Come definire Twitter in un solo tweet?
Quello che Twitter rivela di noi

Le mappe di Twitter
VAI ALLA GALLERY (N foto)

"Inquinamento" da social network
VAI ALLA GALLERY (N foto)

21 marzo 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us