Innovazione

TV 3D senza occhialini, ma sarà vero?

Arriva dal Giappone la prima tv 3D senza occhiali.

La moda del 3D impazza: i produttori di TV stanno facendo gli straordinari per arrivare in tempo con i loro modelli per l’inizio dei mondiali di calcio. C’è però un’azienda giapponese che ha spiazzato tutti ideando una TV 3D che guardi senza occhialini.

“La tecnologia Parallax Barrier trasforma il 2D in 3D”

3D contro 2D – La Newsight sostiene di aver realizzato il più grande schermo 3D (display autostereoscopico) del mondo, una TV 3D da ben 70 pollici che guardi senza dover indossare i “paraocchi”. Ci sono voluti due anni di lavoro, racconta l’azienda, ma alla fine siamo riusciti a trasformare una tradizionale TV 2D in un modello 3D. E non si tratta di un progetto in fase di sviluppo perché la “creatura tecnologica” di Newsight ha già incontrato gli occhi del grande pubblico in occasione della recente fiera tecnologica giapponese.

Il suo segreto – Non si tratta in realtà di una novità in senso assoluto perché la tecnologia “Parallax Barrier” responsabile del “miracolo in tre dimensioni” della TV di Newsight è già in uso da tempo in campo medico o nei servizi di sicurezza, come per esempio gli aeroporti. In pratica la televisione, sopra lo schermo 2D, viene rivestito con uno strato dotato di piccole fessure che si attivano a intervalli temporizzati per regolare la direzione della luce emessa dal pannello in modo da fornire immagini diverse all'occhio destro rispetto al sinistro. L'alternanza nella visualizzazione dei pixel crea un effetto di profondità, e quindi la sensazione della stereoscopia.

Pregi e difetti - Questa tecnologia, però, un difetto ce l'ha e non da poco: per godere dell’effetto stereoscopico bisogna stare fermi immobili davanti al televisore. Decisamente poco pratico!

27 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us