Innovazione

Tutti i difetti del Kindle Fire vengono al pettine

Costa poco ma i clienti sono insoddisfatti.

Non è tutto oro quello che luccica. Amazon starà pur facendo faville con il suo Kindle Fire, eppure il tablet del momento non è perfetto così, entro due settimane, arriverà un update a “tappare” parecchi bug.

Non è passato nemmeno un mese da quando è iniziata la distribuzione dei Kindle Fire ai milioni di clienti che l’avevano acquistato online e già sono fioccate le prime critiche. Le sue performance, innanzitutto, non sempre sono all’altezza della situazione, o quantomeno non reggono il confronto con il rivale iPad (in uscita forse a marzo). E poi la sicurezza non è proprio il suo forte e, in particolare, il controllo parentale non sembra adeguato, visto che non c’è modo d’impedire ai bambini l’accesso a siti potenzialmente pericolosi.

C’è addirittura chi accusa fastidi alla vista per i continui scatti durante lo scorrimento delle pagine web e chi invece, come il guru dell’usabilità Jakob Nielsen, sostiene che l’esperienza offerta sia un flop colossale. Rimane il fatto che quasi un utente su quattro è insoddisfatto della tavoletta di Amazon e non sono pochi quelli che l’hanno subito restituito, mentre sono meno del doppio coloro che gli hanno attribuito il massimo dei voti sullo store di Amazon.

L’aggiornamento del firmware risolverà, almeno teoricamente, buona parte di questi problemi, anche se alcune lacune hardware - come la mancanza di un pulsante fisico per la regolazione del volume o quello di spegnimento piazzato lungo il bordo inferiore che viene spesso premuto accidentalmente - rimarranno invariate, almeno finché non verrà lanciata una seconda versione del tablet.

A proposito, dopo il boom di vendite iniziale, si parla già del suo successore: il Kindle Fire 2 potrebbe già arrivare sul mercato entro la seconda metà del 2012 e, oltre a un restyling completo con tanto di riposizionamento dei tasti, avrà un display più grande - probabilmente da 8,9 pollici - e una processore ancor più performante. Se poi il prezzo rimarrà in linea con quello attuale, che ricordiamo è di 199 dollari, Apple dovrà davvero tremare per il prossimo Natale. (sp)

Amazon Kindle Fire dichiara guerra all'iPad

13 dicembre 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us