Innovazione

La carica dei poliziotti volanti

Con le tute a razzo di Gravity Industries la polizia inglese potrebbe piombare dal cielo - letteralmente - sulle teste dei malviventi: ecco il video.

Salisbury, Inghilterra. È una bella mattina di agosto quando la polizia decide di fermare una berlina scura. Il conducente, sospettato di aver appena rapinato una gioielleria, capisce di non avere scampo, scende dall'auto e fugge a di corsa. Probabilmente pensa di avercela fatta, quando un poliziotto volante piomba dal cielo, gli si para davanti e gli intima di fermarsi impugnando la pistola d'ordinanza (manette, e applausi dal pubblico...).

Non è un film. Non è il set del prossimo film di supereroi, ma le tranquillissime strade di una cittadina della campagna britannica, dove agenti e dirigenti della polizia di Sua Maestà hanno appena assistito a una dimostrazione del potenziale delle tute volanti della Gravity Industries.

Alimentata da due piccoli motori jet manovrati con le mani dal pilota, la tuta di Gravity sviluppa oltre 1.000 cavalli di potenza, può raggiungere i 150 km/h e i 3.000 metri di quota. È stata sviluppata nel 2018 da Richard Browning, ingegnere con la passione per il volo.

Interventi tempestivi ma costosi. Facile e intuitiva da manovrare, almeno secondo il suo inventore, la tuta Gravity MK2 ha suscitato un grande interesse da parte della polizia inglese, che potrebbe chiedere all'azienda altre dimostrazioni operative ed altri test. La tuta, che ha un costo di circa 400.000 euro, permette interventi rapidi in zone non raggiungibili dai mezzi convenzionali, auto o elicotteri, e permette alle forze dell'ordine interventi tempestivi in ogni condizione.

2 settembre 2021 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us