Terapista si spoglia per aiutare i pazienti

Accade a New York.

nakedt_175621

La città di New York ha sempre avuto i suoi personaggi nudi, come il Naked Cowboy e alcuni attori d’avanguardia di Broadway. Ora è arrivato anche il momento della terapista senza vestiti.

Sarah White, terapista di 24 anni non ancora accreditata (ha studiato psicologia ma non è stata istruita come professionista), fa le sue sedute reali o via webcam completamente nuda o mentre si spoglia, in base alle preferenze dei clienti.

Sarah sostiene di essere una persona seria e che il suo lavoro non è assolutamente una copertura per un giro di prostituzione; ha un fidanzato e afferma che non ci sono assolutamente rapporti sessuali tra lei e i suoi pazienti. Ritiene che la nudità sia uno strumento di psicoanalisi, e questa terapia usa la nudità per sentirsi più libero, forte, sano e felice.

Bianca ovviamente non si esime dall’ammettere che i suoi clienti possono sentirsi eccitati dalla sua nudità che, guarda caso, sono principalmente uomini. Ma ovviamente la maggior parte dei professionisti è in disaccordo con la sua pratica. E se volete vedere una seduta di questo particolare tipo di terapia , un giornalista di The Daily ha registrato un video del loro incontro.

07 Marzo 2011 | Michela Santagostino