Sulle piste da sci con Street View

Google Street View ha iniziato con le strade cittadine. Poi è entrato nei musei e nei negozi, si è immerso sott'acqua, si è arrampicato per il Grand Canyon.... L'ultima frontiera sono le piste innevate più belle d'Italia, Europa, Canada e Stati Uniti.

Man mano che la tecnologia e i supporti lo consentono (le speciali fotocamere possono essere collocate sul tetto delle automobili, su biciclette, “tricicli”, motoslitte, trolley o in spalla in speciali zaini ipertecnologici, vedi video qui sotto) l'occhio indiscreto di Street View si espande inarrestabile.

L'arrivo in montagna coincide con l'inizio della stagione sciistica. Dal 28 novembre tutti gli appassionati possono scendere virtualmente dalle piste di Madonna di Campiglio, Madesimo, Kronplatz, Alpe di Siusi, St. Moritz e molte altre ancora; dare un'occhiata ai panorami mozzafiato delle Svalbard; osservare le suggestive (e praticabili poche settimane l'anno) strade ghiacciate dell'Estonia, come vi mostriamo nelle foto seguenti.

Man mano che la tecnologia e i supporti lo consentono (le speciali fotocamere possono essere collocate sul tetto delle automobili, su biciclette, “tricicli”, motoslitte, trolley o in spalla in speciali zaini ipertecnologici, vedi video qui sotto) l'occhio indiscreto di Street View si espande inarrestabile.

L'arrivo in montagna coincide con l'inizio della stagione sciistica. Dal 28 novembre tutti gli appassionati possono scendere virtualmente dalle piste di Madonna di Campiglio, Madesimo, Kronplatz, Alpe di Siusi, St. Moritz e molte altre ancora; dare un'occhiata ai panorami mozzafiato delle Svalbard; osservare le suggestive (e praticabili poche settimane l'anno) strade ghiacciate dell'Estonia, come vi mostriamo nelle foto seguenti.