Innovazione

Stop alle cyber emozioni

Le aziende non ci stanno: il porno rimanga fuori dall'ufficio.

Stop alle cyber emozioni
Le aziende non ci stanno: il porno rimanga fuori dall'ufficio.

Server intasati e virus letali nella rete aziendale a causa del download piccante dei dipendenti: le aziende dicono no.
Server intasati e virus letali nella rete aziendale a causa del download piccante dei dipendenti: le aziende dicono no.

L'attività più in voga negli uffici di mezzo mondo? Scaricare materiale pornografico dalla Rete.
Una minaccia per le aziende. La maggior parte dei licenziamenti motivati da generici abusi nell'uso di Internet sono dovuti proprio al download sfrenato di foto e filmati hot: il 69% dei licenziati, secondo una recente ricerca condotta in Inghilterra, è accusato infatti di danneggiare l'azienda, sottraendole tempo prezioso ed esponendola all'attacco di virus letali, magari scaricati con la foto dell'ultima reginetta del porno. Gli impiegati che surfano spensierati alla ricerca di emozioni forti, protetti dall'apparente discrezione della Rete, si mettano in allerta. Negli ultimi tre anni il monitoraggio da parte delle aziende sulle attività online dei propri dipendenti si è intensificato, passando in Inghilterra dal 17% al 45%.
Tutto registrato dai firewall. Potenzialmente facile, per le aziende, controllare le mosse dei propri dipendenti: i log file registrati dai cosiddetti muri di fuoco (firewall), messi a guardia della rete aziendale, tengono infatti traccia di ogni accesso e movimento degli utenti collegati. In Italia, Confindustria ha elaborato e promosso un “Regolamento per il corretto utilizzo degli strumenti informatici al lavoro” secondo il quale chi abusa di internet per scopi personali rischia pesanti sanzioni disciplinari.

(Notizia aggiornata al 1 settembre 2002)

12 luglio 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us