Innovazione

Stop alle cyber emozioni

Le aziende non ci stanno: il porno rimanga fuori dall'ufficio.

Stop alle cyber emozioni
Le aziende non ci stanno: il porno rimanga fuori dall'ufficio.

Server intasati e virus letali nella rete aziendale a causa del download piccante dei dipendenti: le aziende dicono no.
Server intasati e virus letali nella rete aziendale a causa del download piccante dei dipendenti: le aziende dicono no.

L'attività più in voga negli uffici di mezzo mondo? Scaricare materiale pornografico dalla Rete.
Una minaccia per le aziende. La maggior parte dei licenziamenti motivati da generici abusi nell'uso di Internet sono dovuti proprio al download sfrenato di foto e filmati hot: il 69% dei licenziati, secondo una recente ricerca condotta in Inghilterra, è accusato infatti di danneggiare l'azienda, sottraendole tempo prezioso ed esponendola all'attacco di virus letali, magari scaricati con la foto dell'ultima reginetta del porno. Gli impiegati che surfano spensierati alla ricerca di emozioni forti, protetti dall'apparente discrezione della Rete, si mettano in allerta. Negli ultimi tre anni il monitoraggio da parte delle aziende sulle attività online dei propri dipendenti si è intensificato, passando in Inghilterra dal 17% al 45%.
Tutto registrato dai firewall. Potenzialmente facile, per le aziende, controllare le mosse dei propri dipendenti: i log file registrati dai cosiddetti muri di fuoco (firewall), messi a guardia della rete aziendale, tengono infatti traccia di ogni accesso e movimento degli utenti collegati. In Italia, Confindustria ha elaborato e promosso un “Regolamento per il corretto utilizzo degli strumenti informatici al lavoro” secondo il quale chi abusa di internet per scopi personali rischia pesanti sanzioni disciplinari.

(Notizia aggiornata al 1 settembre 2002)

12 luglio 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us