Focus

Steve Jobs: Tawkon rimane fuori dall’App Store

Jobs la boccia di nuovo.

tawkon_176355
|

L’Odissea di Electrosmog Measuring App l’applicazione sviluppata dal team israeliano Tawkon sembra essere giunta al termine: l’app di cui vi abbiamo parlato nei mesi scorsi ha ricevuto per la seconda volta il rifiuto da parte di App Store.

 

Questa volta a dare la notizia è stato lo stesso Steve Jobs, che con una e-mail molto concisa ha bocciato la domanda di riesame posta dal CEO Gil Friedlander con testuali parole: “Nessun interesse” chiudendo così la porta in faccia al team di sviluppo israeliano.

 

Dopo il primo rifiuto da parte di Apple, Tawkon ha deciso di lanciare il suo applicativo nel mese di Maggio per i dispositivi BlackBerry e successivamente nell’Android Market ottenendo in entrambi i casi un ottimo risultato.

 

E’ probabile che il CEO Apple debba far scontare ancora qualche penitenza al team israeliano a seguito del video lanciato durante il periodo di “Antennagate”, che mostrava come l’iPhone 4 fosse uno degli smartphone con il maggior numero di emissione di radiazioni dopo il Nexus One ed il BlackBerry 9700.

 

A seguito di questo rifiuto, il team di Tawkon ha deciso di rendere disponibile gratuitamente l’applicativo su iPhone tramite Cydia, l’App Store NON ufficiale dedicato agli iPhone Jailbrekkati.

 

Con Electrosmog Measuring App, oltre a poter visualizzare il livello di radiazioni a cui venite esposti, potrete sfruttare la funzione allert, che vi informerà quando il vostro melafonino supera il livello massimo non nocivo di radiazioni emesse.

 

Grazie ad un sistema di mappature potrete trovare, il luogo più salutare dove effettuare la telefonata. (ga)

 

Le migliori 10 App per iPhone

 

25 marzo 2011 | Daniele Perotti