Innovazione

SpaceX Dragon porterà il turismo nello spazio?

Si apre l'era del turismo tra le stelle?

di La navicella spaziale Dragon è stata lanciata il 22 maggio da Cape Canaveral con destinazione la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Porterà, per ora, solo cibo ma la NASA ha in programma di inaugurare, nel più breve tempo possibile, un vero e proprio turismo interplanetario.

"È la prima capsula spaziale prodotta interamente da un’azienda privata"

Terra/Spazio andata e ritorno

Una navicella merci - Visto il carico, più che una navicella spaziale potremmo chiamarla una “navicella merci”. Il modulo - trainato da 9 propulsori Falcon - porterà 544 Kg tra cibo, acqua, vestiti e forniture varie all’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale. Il volo di ritorno è previsto per il 31 maggio e l’atterraggio, o in questo caso l’ammaraggio, avverrà nell’Oceano Pacifico, al largo delle coste meridionali della California. È bene ricordare, comunque, che siamo solo nella prima fase di test: la NASA rassicura che, in caso di futuri esiti positivi, Dragon potrebbe avere a bordo un equipaggio composto da persone in carne e ossa.

Turismo spaziale - Il punto forte del progetto sta nel fatto che si tratta del primo modulo spaziale interamente prodotto e finanziato da un'azienda privata. Con l’avvento dei privati nel settore spaziale è inevitabile che i costi di gestione si abbassino e, insieme a nuovi progetti come la capsula Dragon di SpaceX, potremmo assistere alla nascita di un vero e proprio turismo spaziale, sicuramente più alla portata di tutti. Pronti per provare l’assenza di gravità? (sp)

25 maggio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us