Innovazione

Social Sphere, il casco da discoteca: addio, chiasso!

Casco per parlare dove c'è rumore.

Nel lontano 1969, Neil Armstrong fu il primo essere umano a mettere piede sulla Luna e in quella circostanza proferì la storica frase "Questo è un piccolo passo per l'uomo, un gigantesco balzo per l'umanità". Indossava un elmo rotondo che ricordava una grande boccia per pesci rossi. A distanza di circa quarant'anni, Elaine McLuskey - fatte le debite proporzioni... - cerca di rivoluzionare il nostro mondo progettando le Social Spheres. Anche queste ricordano grandi bocce per pesci rossi.

Ovviamente ogni confronto tra questi due eventi è assolutamente impari, ma l'idea che ha avuto questa giovane studentessa della Napier University di Edinburgo è davvero interessante. Partiamo da un interrogativo: non vi è mai successo di uscire una sera con gli amici per divertirvi e, rientrando a casa, di accorgervi di avere la voce rauca a causa delle grida che avete dovuto lanciare per comunicare in un locale eccessivamente chiassoso?

Ebbene Elaine ci fornisce una pratica risposta: grazie alle sue Social Spheres, grandi caschi rotondi e trasparenti con quattro fori in posizioni diametralmente opposte, potremo finalmente comunicare in libertà persino negli ambienti più affollati e rumorosi, come discoteche, pub ed altri locali notturni. Ad essere precisi, i design che ha progettato sono due: uno da tavolo, di dimensioni più grandi ed in grado di ospitare le teste di più persone che partecipano alla stessa conversazione, ed uno mobile, più piccolo e con la possibilità di accostare i fori di due o più elmi differenti.

In tutta sincerità, il risultato che si ottiene indossando questi caschi è alquanto buffo e dal sapore vagamente fantascientifico, ma crediamo che vada apprezzato questo intelligente tentativo di aprire nuovi canali per le comunicazioni interpersonali "reali", piuttosto che continuare a vedere individui che "smessaggiano" con il cellulare da un capo all'altro dello stesso tavolo.

12 maggio 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us