Innovazione

Sky Go debutta in Italia

Sky Go arriva in Italia

Dopo essere stato annunciato nei mesi scorsi arriva finalmente anche in Italia Sky Go, la nuova applicazione che consentirà a a tutti gli abbonati di poter usufruire del proprio palinstesto su uno o più device portatili. Al momento il servizio è disponibile solo su Ipad ma ben presto saranno resi compatibili cellulari e probabilmente gli stessi personal computer. Il sistema è molto semplice ed al momento consente di visualizzare ben diciannove canali suddivisi fra News, Sport, Calcio ed Intrattenimento. Purtroppo a differenza di altri paesi europei in Italia (tanto per cambiare) il servizio è a pagamento anche per gli abbonati ma fortunatamente sarà totalmente gratuito fino alla fine del 2011. Successivamente si pagherà dai tre ai sette euro sulla base del proprio abbonamento. Interessante anche la possibilità di registrare a distanza i propri programmi preferiti combinando Sky Go con le funzionalità del decoder My Sky.

L'idea non può che suscitare molto interesse da parte degli utenti che già da questa settimana potranno seguire le proprie partite preferite ovunque si trovino mediante la rete Wi-Fi o 3G ma si tratta naturalmente al momento di un servizio ancora in fase embrionale che necessita non solo di qualche aggiornamento ma sicuramente dell'aggiunta di ulteriori canali. La regola infatti prevede la possibilità di visualizzare sul proprio device i pacchetti facenti parte dell'abbonamento sottoscritto ma sono al momento esclusi sia i canali della Fox quanto quelli di Cinema, vere e proprie colonne portanti del panorama Sky.

Non ci resta quindi che scoprire come il servizio migliorerà col tempo e soprattutto attendere l'inevitabile reazione della rivale Mediaset.

Mario De Rosa

27 agosto 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us