Innovazione

Siri balbetta negli USA. Arriva in Italia nel 2012

Il sistema è in tilt negli States per le troppe domande.

Apple Siri - il tanto atteso assistente vocale dell’iPhone 4S - non risponde alle domande degli utenti americani che l'hanno letteralmente preso d'assalto mandando in tilt il centro “risposte” di Apple: blackout in corso da qualche ora. In Italia arriva il prossimo anno.

“Siri è stato preso d’assalto… troppe domande per lui”

Senza parole - Apple Siri è una delle novità più interessanti del nuovo iPhone 4S. È stato uno dei protagonisti del keynote dello scorso 4 ottobre - giorno della presentazione del nuovo melafonino - e lo vedi in azione nel video ufficiale qui sotto. Siri è un sistema avanzato di riconoscimento vocale che ti permette di comandare l’iPhone 4S con il suono della voce, che si trasforma all’occorrenza in un diligente dattilografo a cui dettare email, sms e del testo in generale, ma che risponde anche a svariate domande porte dall'utente collegandosi, per la risposta, ai server di Cupertino.

Torno subito… - Apple Siri è ancora in versione beta in lingua inglese, tedesco e francese, e in queste ore sembra aver perso il dono della parola, almeno negli States. Il “mutismo” a macchia di leopardo è iniziato ieri mattina alle 11 negli Stati Uniti (20 in Italia) e sembrerebbe ancora in corso. Le domande, a quanto pare, superano le risposte che Apple è in grado di fornire: le connessioni ai server di Cupertino sono in tilt. Apple non ha ancora risposto ufficialmente spiegando i motivi del malfunzionamento di Siri e, dopo il mezzo guaio della batteria e del fuso orario birichino - già ribattezzato batterygate dai media statunitensi - la situazione si sta facendo critica.

I’ll speak Italian! - Fuso orario a parte, a noi italiani interessa poco al momento delle sorti di Siri perché l’assistente vocale non si è ancora laureato in lingua italiana. L’azienda di Cupertino non ha proferito “parola” su quando arriverà nel nostro paese, ma sono le FAQ sul loro sito a suggerire una possibile data, anche se piuttosto vaga: 2012. Speriamo che per l’anno prossimo l’assistente di Apple abbia delle risposte anche per noi.

Silvia Ponzio

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Apple Siri si presenta (in inglese)

4 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us