Innovazione

Secondo Google Windows sta sparendo dalle aziende

Le aziende lo abbandonano.

Nei personal computer che troviamo comunemente sul mercato viene quasi sempre preinstallata una versione di Windows: praticamente non c’è scelta, prendere o lasciare, anche se nel 2009 il Giudice di Pace di Firenze si è pronunciato in via definitiva in merito ad una class action presentata dall’ADUC contro HP ed ha sancito il diritto del consumatore ad un rimborso economico in caso di rinuncia all’uso del sistema operativo imposto. Ovviamente, avere un diritto è una cosa, goderne è un’altra: la stragrande maggioranza degli utenti è ormai abituata ad usare software Microsoft e non vuole cimentarsi con alternative apparentemente meno usabili, come Linux.

Inevitabilmente, Windows è diventato per questo l’OS più venduto al mondo, eppure secondo Google tra i professionisti sarebbero in pochi ad utilizzarlo. Sergey Brin, cofondatore insieme a Larry Page del marchio di Mountain View, ha infatti dichiarato durante un’intervista che circa l’80% dei suoi dipendenti ha già abbandonato Microsoft. L’imprenditore russo non aggiunge altro in merito, ma è facile leggere tra le righe e dedurre che il tanto atteso Chrome OS è sufficientemente maturo da poter essere utilizzato negli uffici. Secondo Brin, l’errore più grande commesso a Redmond è stato quello di oberare l’utente finale di scelte, opzioni e controlli che rendono piuttosto macchinosa ogni interazione; il vero punto di forza del sistema operativo sviluppato da Google sarà, invece, la semplicità, derivante dal forte impiego del cloud computing, che consentirà addirittura di passare da un PC all’altro, ritrovando lo stesso desktop e le stesse applicazioni, con un solo click. Come vi abbiamo annunciato ieri, il lancio dei primi Chromebooks, realizzati da Samsung ed Acer, è ormai imminente ed a Mountain View tutti si augurano che nell’arco di un anno anche il rimanente 20% di tecnoscettici passi alla nuova piattaforma.

In effetti, i pregi dei notebook appena presentati al Google I/O 2011 sono notevoli, a partire dal prezzo e dalle dimensioni, entrambi estremamente contenuti; ma al di fuori degli Stati Uniti rimangono ancora alcune questioni da risolvere, per spianare la strada a dispositivi di questo tipo: il cloud computing si basa soprattutto sull’efficienza della connessione con il server remoto ed in nazioni come la nostra, dove il digital divide ha il suo peso, potrebbe rivelarsi quasi inutilizzabile. Certo è che negli ambienti lavorativi, dove Internet è pressoché ubiquitario, Chrome OS darà del filo da torcere ai vari Windows e Mac OsX. (ga)

Guarda le foto più curiose trovate su Street View:

13 maggio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us