Innovazione

Scritte celesti


Viene introdotto negli Stati Uniti un nuovo strumento pubblicitario. Si chiama “Skywriting” e significa letteralmente scrivere in cielo, ovvero la scrittura aerea fatta disegnando delle lettere in cielo. Aggiungendo attraverso una leva più olio alla miscela del motore, il pilota produce un denso fumo con cui può “scrivere”. L’idea, ripresa dalla pubblicità che era stata fatta in Inghilterra per il quotidiano “Daily Mail”, era venuta a un giovane e brillante pubblicitario newyorkese. Per convincere uno scettico magnate del tabacco a comprare questo nuovo tipo di pubblicità lo invitò all’Hotel Vanderbit, poi fece volare su New York in Time Square un piccolo aereo con un messaggio “Ciao, chiama Vanderbilt 7200”. Le 47.000 telefonate che il magnate ricevette in quasi tre ore lo convinsero della bontà dell’idea.

28 novembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us