Innovazione

Samsung raggiunge i 2 milioni di download nelle app per TV

Grande successo di Internet@TV.

Insieme all’iPhone nacque un’altra stella, l’App Store, il primo negozio online di solo software; ormai tutti lo conoscono e conta migliaia e migliaia di download ogni giorno. Con l’avvento di Android, anche Google non ha voluto essere da meno e, così, ha deciso di prendere spunto dal marchio della mela ed ha creato l’App Market, un clone che, analogamente a quanto è avvenuto per i googlefonini, ha riscosso in breve tempo un successo planetario. Dall’inizio di quest’anno, poi, Apple ha deciso di adeguare il sistema operativo Mac OsX a questa proficua moda ed ha lanciato il Mac App Store, che, stando a quanto sostengono gli esperti, rivoluzionerà i metodi di distribuzione dei programmi per PC. Esiste, però, un altro portale di applicazioni scaricabili via Internet di cui si parla sempre pochissimo, nonostante stia raggiungendo risultati da record: è Internet@TV di Samsung.

Pensate che questo app store solo a novembre, in meno di un anno dal lancio, ha tagliato lo storico traguardo del milione di applicazioni scaricate ed ora, a distanza di un paio di mesi, ha già raddoppiato i download. I suoi contenuti sono compatibili esclusivamente con l’ultima generazione di Smart TV prodotte dalla casa coreana ed in larga parte sono gratuiti, dettaglio non trascurabile che ha sicuramente contribuito al successo del portale. Per quanto riguarda le app più richieste, siamo alle solite: impazzano YouTube, AccuWeather, Twitter e Texas Hold’em, proprio come accade abitualmente per i telefonini. Questi risultati possono sembrare strabilianti, perché parliamo di un mondo nuovo, tutto da scoprire; eppure, a conti fatti, di sorprendente c’è ben poco: tutti sanno che le piattaforme di Internet TV saranno uno dei principali business dell’immediato futuro ed inoltre cifre così importanti sono strettamente correlate alle vendite record che Samsung ha registrato nell’ultimo anno.

Se il trend verrà confermato nel 2011, la soglia dei 3 milioni di download verrà raggiunta in brevissimo tempo; dal canto suo, anche Apple sta continuando la sua inesorabile ascesa ed ha preventivato il sorpasso dell’App Store su iTunes entro il prossimo marzo. E’ facile, quindi, immaginare che sull’onda di questi successi altri marchi decideranno quanto prima di lanciare nuovi portali proprietari; se questo dovesse accadere, per gli sviluppatori sarà un’autentica Babele ed a quel punto sarà necessario unificarli tutti in un unico sistema omnicompatibile: chi riuscirà nell’impresa?

18 gennaio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us