Innovazione

Red Love, la mela bio tutta rossa

Lo è sia fuori che dentro!

Red Love, la mela rossa di Markus Kobertis avrebbe fatto invidia sia a Eva che al serpente, e di certo avrebbe conquistato Biancaneve. Red Love è una mela completamente rossa, sono rosse la buccia e la polpa.

La produzione del frutto è inglese - l’azienda Suttons ha acquistato il brevetto - ma l’agronomo che ha lavorato alla nascita di Red Love, incrociando per vent’anni specie diverse, è lo svizzero Markus Kubertis. Red Love è un frutto biologico, la sua produzione è al 100% naturale; per la sua creazione non si è fatto ricorso ad alcun Ogm. Per evitare l’impollinazione casuale da parte delle api, gli alberi di Red Love sono stati tenuti in una gallerie apposite invece che all’aria aperta.

Red Love, non solo è bella a vedersi, è anche buona. Il frutto è ricco di proprietà antiossidanti ed ha una caratteristica molto particolare: Red Love tagliata a pezzetti per la macedonia o a fette per essere servita a fine pasto, non annerisce.

Scritto da Missunderstanding

10 agosto 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us