Innovazione

Quattro browser a confronto sul rendering 2D

Chrome soccombe: vediamo il video.

Downloadsquad ha realizzato un video dove vengono comparati i maggiori browser del momento (Internet Explorer, Chrome, Firefox e Opera) per quanto riguarda le prestazioni in HTML5.

Il test tiene conto del frame-rate durante la visualizzazione di una animazione 2D con un numero sempre maggiori di pesci all'interno di un acquario.

I risultati sono strabilianti: Chrome, considerato il più veloce finora soccombe subito rallentando già nelle prime fasi. Opera si difende, mentre IE e Firefox segnano il miglior punteggio, con Firefox che stacca IE di un buon 20%.

C'è da dire che tutti i browser utilizzano accelerazione hardware ancora in via di sviluppo (IE è la versione 9 ancora in beta, Firefox è il 3.7 e Opera e Chrome hanno già l'accelerazione ma in stato larvale).

Sorprendente notare che i browser più performanti sono anche quelli meno avidi di risorse: l'utilizzo di CPU di IE e Firefox sono infatti i più bassi fra i quattro, probabilmente perché sfruttano meglio la GPU a favore della CPU.

La guerra dei browser è in continuo fermento: sempre più frequentemente i browser si superano tra loro, ogni aggiornamento è motivo di sfida e confronto sui temi velocità e compatibilità.

Personalmente resto ancorato al buon vecchio Firefox, che non è il migliore per quanto riguarda la velocità nei campi che esulano dal rendering 2D (javascript ad esempio) ma rimane il più personalizzabile attraverso la sua sterminata galleria di estensioni che niente ha a che spartire con quella di Chrome (sia per qualità che per quantità, almeno per ora).

Internet Explorer è dalla versione 6 che non lo considero un browser degno di nota, mentre Opera è un ottimo browser ma personalmente non riesco ad abituarmici.

Nel caso voleste effettuare il test sul vostro PC, potete farlo collegandovi a questo indirizzo.

E voi? Che browser usate, e perché?

25 giugno 2010 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us