Innovazione

Quanti tipi di treni ad alta velocità ci sono?

Il primo treno ad alta velocità è stato il Tgv (Train grande vitesse) francese, inaugurato nel 1981 sulla tratta Parigi Lione. Raggiungeva i 300 km/h. A 20 anni di distanza, questi treni sono...

Il primo treno ad alta velocità è stato il Tgv (Train grande vitesse) francese, inaugurato nel 1981 sulla tratta Parigi Lione. Raggiungeva i 300 km/h. A 20 anni di distanza, questi treni sono ormai diffusi in tutto il mondo.
Dopo il Tgv è arrivato lo Star 21 giapponese, operativo sulla linea Tokyo-Niigata, con capienza di 500 passeggeri, e velocità media di 350 km/h.
Più motori. In Germania viaggia invece l’Ice 2, che verrà rimpiazzato dall’Ice 2/2: 300 km/h raggiunti grazie a motori autonomi situati ogni due vagoni. Entro il prossimo anno verranno inaugurati tratti ad alta velocità anche a Taiwan e in Corea del sud.
Il Pendolino italiano raggiunge i 250 km/h. Ha un assetto variabile (in pratica si inclina in curva). All’imbocco di ogni curva, sensori elettronici “allertano” le ruote, e queste si inclinano, imprimendo ai vagoni lo stesso movimento di un ciclista o di un motociclista che si inclina nell’affrontare una serpentina. Vengono così ridotti sensibilmente strappi e scossoni, ed è possibile mantenere una velocità molto superiore a quella di un treno tradizionale.

Per saperne di più: su Internet: la storia dell’alta velocità e i dati principali (in inglese).

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us