Innovazione

Qual è il meccanismo di sparo del mitra?

Come tutte le armi automatiche o semiautomatiche (mitragliatrice, mitragliera, pistola), il mitra sfrutta per il funzionamento l’energia dei gas generati dall’esplosione della carica. I sistemi...

Come tutte le armi automatiche o semiautomatiche (mitragliatrice, mitragliera, pistola), il mitra sfrutta per il funzionamento l’energia dei gas generati dall’esplosione della carica. I sistemi sono due: quello a molla e quello a sottrazione di gas. Entrambi prevedono che l’otturatore (o massa battente), collegato a una molla, sia libero di muoversi in avanti e indietro quando il grilletto è tirato. Nel primo sistema l’energia dei gas, oltre a lanciare il proiettile in avanti nella canna, spinge direttamente indietro l’otturatore che, con il suo movimento, comprime la molla. Durante questa corsa l’otturatore estrae anche dalla camera di scoppio il bossolo vuoto. A fine corsa, esauritasi la forza dei gas, la molla fa scattare in avanti l’otturatore, il quale preleva un nuovo colpo dal caricatore e lo porta nella camera di scoppio, facendolo esplodere. Nel secondo sistema i gas, incanalandosi in una valvola posta a metà della canna, spingono indietro un pistone che a sua volta fa arretrare l’otturatore.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us