Il calzino cinese anti-puzza

Arriva un calzino super speciale anti-odore: sembra che funzioni...

puzza-di-piedi_shutterstock_465408230

Meltmall è una giovane e innovativa azienda cinese che ha da poco lanciato sul mercato Magic Socks, un rivoluzionario calzino destinato (anche) agli sportivi: la sua "specialità" è quella di non puzzare mai, nemmeno dopo un utilizzo intensivo e prolungato.

 

Il cuore hi-tech di Magic Socks è lo speciale tessuto nel quale sono annegate fibre di argento, rame e zinco, che hanno la capacità di uccidere i batteri responsabili del caratteristico e sgradevole odore di piedi.

 

calze, calzini, puzza di piedi
La nuova calza hi-tech a prova di odore garantisce piedi presentabili anche al termine delle giornate più impegnative.

A prova di lavatrice. Non è un prodotto del tutto nuovo: tessuti tecnici che utilizzano le molecole metalliche per combattere cattivi odori ci sono da tempo, ma sono di solito piuttosto rigidi e perdono le proprietà anti-puzza nel giro di qualche lavaggio.

 

I calzini di Meltmall, secondo quanto dichiarato dall'azienda, sono invece comodi e sottili, e mantengono la loro azione antibatterica anche dopo numerosi passaggi in lavatrice.

 

Funziona? Una giornalista di Mashable li ha provati e li ha fatti indossare per due giorni consecutivi ad alcuni amici che si sono prestati all'esperimento. I risultati sembrano promettenti: chi ha una vita non troppo movimentata, tipo "casa, ufficio e poco altro", dopo un giorno di utilizzo poteva vantare calzini ancora freschi quasi come appena indossati. Dopo 48 ore l'effetto-freschezza era notevolmente diminuito e la puzza percepita era leggermente inferiore rispetto a quella emanata da una calza convenzionale utilizzata per le stesse attività nello stesso periodo.


Curiosità hi-tech: 9 orologi che non ti aspetti

Molto più interessanti gli effetti sui piedi dei supersportivi: dopo un giorno di impiego in attività ad alta intensità, i calzini comuni risultano di solito inavvicinabili mentre le Magic Socks, pur non profumando di bucato, sono risultate molto meno puzzolenti. ll prodotto, insomma, sembra mantenere le promesse.

 

Alle origini del tanfo. Perché i piedi puzzano così tanto? Tutta colpa del Brevibacterium, un batterio che in natura contribuisce all'aroma e al colore dei formaggi: batteri di questa famiglia fanno maturare anche un particolare tipo di formaggio olandese, il limburger, dal caratteristico odore pungente. Sull'uomo, si nutre delle cellule morte della pelle, del grasso e dello sporco che si forma tra le dita dei piedi e produce metantiolo, gas dall'odore fetido che è il principale responsabile del cattivo odore dei piedi.

26 Gennaio 2018 | Rebecca Mantovani