Innovazione

Puoi impersonare i cattivi? Allora vietiamo il videogioco.

Allora vietiamo il videogame.

All'inizio non potevate sbagliarvi: quando giocavate ad un videogame, dovevate interpretare il ruolo del protagonista buono che doveva liberare la propria amata dalle grinfie dell'antagonista cattivo. Tutto semplice e lineare, ma questa prevedibilità inevitabilmente generò prima parodie, come Monkey Island, poi veri e propri ribaltamenti di prospettive, come Carmageddon e Dungeon Keeper. Le reazioni furono le più disparate e discordanti: c'era chi enfatizzava il lato ironico, chi invece condannava l'amoralità, chi infine paventava la possibilità che alcuni giovani potessero trasporre nel mondo reale ciò che doveva restare relegato alla mera virtualità.

Di anni ne sono passati ormai parecchi da allora e di giochi ne sono stati pubblicati a bizzeffe, eppure i tempi sono cambiati e la paura strisciante del terrorismo ha cambiato tutto: accende, così, forti discussioni la censura dell'ultimo episodio della serie videoludica Medal Of Honor, dove ad un certo punto è possibile impersonare un soldato talebano. Con questa idea a dir poco rivoluzionaria, Electronic Arts ha suscitato le ire dell'esercito statunitense, che ne ha imposto il divieto di vendita in tutti i negozi della catena Gamestop presenti nelle città che ospitano una loro base militare e sembrerebbe in procinto di chiedere di fare altrettanto in tutti quelli delle nazioni alleate. L'azione intrapresa non ha precedenti ed è stata giustificata attraverso un comunicato ufficiale, dove viene invocato "il rispetto per tutti gli uomini e le donne che nel passato e nel presente hanno indossato un'uniforme". La risposta della software house, però, non s'è fatta attendere e lo stesso presidente Frank D. Gibeau ha esternato le sue legittime perplessità davanti a quella che, a suo giudizio, è una palese difformità di giudizio: nello stesso anno, The Hurt Locker, film sulla guerra in Afghanistan, vince i premi Oscar e BAFTA, mentre il videogioco in questione, pur avendo un'analoga ambientazione, dev'essere ritirato dal mercato.

Se volete provare Medal Of Honor vi suggeriamo pertanto d'affrettarvi, perché anche in Italia potrebbe subire la stessa sorte o peggio: sulla falsa riga di quanto accadde con Carmageddon, potrebbero decidere di sostituire i soldati con orchi e goblin ed il gioco subirebbe un'inaspettata svolta fantasy, ma siamo certi che, da autentici appassionati del genere, non vorrete certamente ritrovarvi tra le mani una versione crossover di Dragon Age.

6 settembre 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us