Innovazione

Piccole crisi, e la borsa non crolla più

Simulando al computer le fluttuazioni della borsa, un gruppo di ricercatori dell'università di Oxford ha scoperto che si potrebbero evitare crolli peggiori, a prezzo di piccole cadute. Il segreto...

Piccole crisi, e la borsa non crolla più
Simulando al computer le fluttuazioni della borsa, un gruppo di ricercatori dell'università di Oxford ha scoperto che si potrebbero evitare crolli peggiori, a prezzo di piccole cadute. Il segreto di una borsa stabile sarebbe quello di renderla più "movimentata"?

Il crollo delle borse è in grado di distruggere le economie di intere regioni, ma non è ancora stato trovato il sistema che possa impedire che le grandi crisi, un fenomeno ricorrente, si ripetano.
Un simulatore matematico. Un gruppo di ricercatori dell’università di Oxford ha però provato ad elaborare un modello matematico che potrebbe fornire qualche via d’uscita. Il gruppo di matematici, ha simulato con l’aiuto di un computer la borsa e le relazioni tra un gruppo di investitori, calcolando i possibili scenari: dalle normali fluttuazioni, fino alle crisi più profonde. E ha scoperto che le situazioni in cui si verificano crolli sono in genere precedute da un periodo di fluttuazioni superiore alla media. Fasi in cui invece in cui si verificano spesso ribassi, rischiano meno il tracollo definitivo. Sembra dunque che cadute contenute e frequenti dei titoli servano ad immunizzare la borsa.
Quali rimedi? La soluzione dunque, potrebbe essere quella di monitorare il mercato, in modo da ricorrere a misure di sostegno nel caso cresca il rischio di una caduta netta, per esempio vendendo piccole quantità di titoli a rischio.

(Notizia aggiornata al 10 settembre 2002)

20 agosto 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di curiosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us