Innovazione

Piangere nello spazio? È praticamente impossibile!

È praticamente impossibile!

di
Se avrai mai la fortuna di viaggiare nello spazio bada bene a non commuoverti fino alle lacrime: in assenza di gravità non puoi piangere. Un bel problema!

"Le lacrime si condensano in "palline" e non si dispergono"
Lacrime amare - La conferma l’ha data, suo malgrado, l’astronauta Andrew Feustel, in missione insieme a Michael Fincke. I due stavano collegando alcuni cavi dell’elettricità dalla parte americana a quella russa della Stazione Spaziale Internazionale, quando un fiocco di antiappannante è finito nell’occhio dell’astronauta, facendolo lacrimare. Peccato che il liquido non sia mosso di un millimetro, provocandogli fastidio e nonché dolore.

Bando all’emotività - L’assenza di gravità impedisce alla lacrima di scendere come fa qui sulla Terra. Rimane quindi attaccata all’occhio, irritandolo leggermente: Feustel ha dovuto asciugarsi con l’aiuto della spugnetta abitualmente usata per il naso quando si verifica un cambiamento di pressione. In alternativa, come fa notare l’astronauta Ron Parise, avrebbe dovuto attendere che ci fosse sufficiente liquido da staccarsi e disperdersi. Sarebbe, però, un po’ troppo masochistico. Diciamo che, nello spazio, la soluzione migliore è comportarsi da duri, e non piangere mai. (sp)

Le invenzioni Nasa che hanno cambiato il mondo

17 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

ABBONATI A 29,90€

Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

ABBONATI A 31,90€
Follow us