Innovazione

PES 2012 vs FIFA 12: chi vincerà la sfida?

Chi vincerà il campionato di calcio di quest'anno?

Se amate il calcio, questi ultimi due giorni saranno sicuramente stati i più attesi dell'anno. Sono finalmente uscite sul mercato le ultime versioni dei simulatori calcistici più appassionanti e realistici di tutti i tempi: Pro Evolution Soccer 2012 e Fifa 12.

Ogni anno, in questo periodo, Konami ed Electronic Arts si sfidano in una gara all'ultima vendita per decretare il titolo preferito dagli amanti del pallone e, come sempre, per conoscere il nome del vincitore bisognerà aspettare i primi dati ufficiali di vendita. Posso però dirvi con certezza che PES 2012 negli ultimi quattro anni ha guadagnato terreno nei confronti del rivale e gli sforzi di Konami si sono tradotti in un’intelligenza artificiale più precisa e soprattutto nella possibilità di controllare il giocatore pronto alla ricezione della palla tramite lo “stick” di destra.

La canadese Electronic Arts, dal canto suo, non se ne sta di certo con le mani in mano ma cerca in tutti i modi di confermare la sua leadership sul mercato arricchendo FIFA 12 di un sistema di gioco che rende la reazione del vostro avversario ancora più realistica. Qualche esempio? Potete osservare la difesa chiudersi verso il centro dell'area piccola durante un contropiede e allo stesso tempo raddoppiare la marcatura verso il portatore di palla: tutto con una naturalezza unica nel suo genere.

Entrambi i titoli si presentano all'appuntamento con nuove funzionalità e parecchi miglioramenti. Ma qual è il migliore? Quando qualcuno mi fa questa domanda, di solito rispondo che è una questione di gusti e che ognuno ha il suo “vincitore” personale.

Non mi resta che augurarvi un nuovo anno di avvincenti sfide ricordandovi che alla fine l'importante è che vinca il divertimento. (sp)

Mario De Rosa

Guarda le immagini del nuovo Pro Evolution Soccer 2012

30 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us