Innovazione

Perché alcune navi hanno la prora a forma di bulbo?

La nave, muovendosi nell’acqua, crea quattro serie di onde: a prora, alla spalla di prora (dove la curvatura cambia), alla spalla di poppa e a poppa. Le quattro serie, sommandosi tra loro,...

La nave, muovendosi nell’acqua, crea quattro serie di onde: a prora, alla spalla di prora (dove la curvatura cambia), alla spalla di poppa e a poppa. Le quattro serie, sommandosi tra loro, formano ulteriori serie, dette risultanti. L’altezza di queste dipende dalle altezze delle onde componenti e dalle loro fasi (la distanza tra le creste di serie diverse). Succede così che la nave, con l’energia che impiega per avanzare, genera anche una resistenza (le onde risultanti) che si oppone al suo stesso avanzamento. Si è calcolato che più le onde sono alte, maggiore è stata l’energia necessaria per produrle. La funzione del bulbo prodiero è quella di far diminuire l’altezza delle onde risultanti: infatti, è progettato in modo da generare un’ulteriore serie di onde, sfasata rispetto alle altre, così da ridurre la loro altezza. In questo modo diminuisce la resistenza d’onda e quindi l’energia richiesta per far avanzare la nave. Il bulbo, però, funziona bene a precise condizioni di carico e di velocità. Diversamente, fa aumentare l’altezza delle onde risultanti e quindi di nuovo la resistenza incontrata dalla nave.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us