Focus

Pandora: per James Cameron è la sua villa a Malibu

La sua Pandora personale.

james-cameroon-619x400_166315
|

James Cameron è il regista più apprezzato di tutti i tempi, lo confermano gli incassi dei suoi film: più di $1.292 miliardi di dollari con Avatar e $1.242 con Titanic - la sua casa di Malibu non poteva quindi essere meno epica. La “villetta”, con sei camere da letto e sette bagni, è stata acquistata dal regista per la modica cifra di $3.475 milioni nel lontano 1989. Sicuramente c’è abbastanza spazio per Cameron, la moglie Suzy Amis e i loro tre figli.

 

La casa vanta inoltre un campo da tennis, una cucina dotata di ogni comfort, un giardino interno, un cortile, un alloggio per gli ospiti e un cinema privato. Nel 2003 Cameron ha acquistato la proprietà accanto alla sua per allargare la sua tenuta, che ora usa come struttura ricettiva per il suo staff.

 

L’ambientalista ha preso elaborate precauzioni per proteggere la sua proprietà da qualsiasi incendio boschivo di Malibu durante l’estate: ha infatti costruito una stazione di pompaggio privata in modo da respingere ogni pericolo d’incendio. «Abbiamo grossi problemi con il fuoco qui – prendiamo l’acqua dalla piscina, la mescoliamo con la schiuma e la spruzziamo sull’intera proprietà. Chiunque altro si limita a correre verso le colline», ha affermato il regista in un’intervista al New Yorker Magazine.

 

Cameron ha fatto alcuni test insieme al suo staff per provare l’affidabilità dell’impianto, indossando impermeabili gialli e mascherine d’ossigeno. E se questo super sistema antincendio non dovesse funzionare, c’è sempre a disposizione il camion dei pompieri parcheggiato nel vialetto.

 

21 maggio 2010 | Michela Santagostino