Innovazione

Oracle denuncia Google. Al via una enorme battaglia legale su Android!

Android si "ispira" a Java.

Nelle ultime ore si susseguono incessantemente gli aggiornamenti sulla battaglia legale fra Oracle e Google riguardo a un probabilissimo caso di copia di alcuni files sorgenti Java utilizzati nella fase di sviluppo di Android. Che il sistema operativo mobile di casa Google si ispiri tecnicamente a Java, e in particolare alla sua Virtual Machine, non è certo una novità. Ma oggi Oracle, nuova proprietaria di Sun Microsystems e quindi anche di Java, ha portato in tribunale ben 43 di questi files come prove concrete di plagio.

Chi ha letto i dettagli del caso è pronto però a giurare che questi files siano solo relativi alla fase di testing e non abbiano un ruolo di primaria importanza nel funzionamento di Android. Anzi, probabilmente non si troveranno mai all'interno di un dispositivo mobile in vendita nei negozi, o saranno già stati rimossi. Quel che importa a Oracle e Google però è che dal punto di vista della legge sul copyright statunitense non faccia alcuna differenza quale sia l'impiego del codice copiato, o sotto quale licenza venga redistribuito. Si tratta comunque di copia, e come tale viene punita severamente.

E qui sta il punto cruciale della vicenda: Oracle potrebbe addiritture pensare di richiedere in tribunale una royalty per ogni device Android venduto! Si tratta di una prospettiva complicata per Google, al quale potrebbe convenire accordarsi al più presto con Oracle prima di giungere a una - sicuramente lontana, ma economicamente pesante - sentenza.

24 gennaio 2011 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us