Innovazione

Ora con Google eBooks tutti possono leggere di più

Libri digitali senza limiti.

Amazon è ormai il leader indiscusso dell'editoria elettronica: ci ha provato anche Apple ad insidiarlo, ma l'applicazione iBooks per iPad ed iPhone stenta ancora a decollare. Le vendite del settore sono, però, in costante crescita, segno che potrebbe esserci ulteriore spazio per una seria ed agguerrita concorrenza: Google ha, così, deciso di raccogliere il guanto della sfida e, come sempre, vuole fare le cose in grande stile.

Negli scorsi giorni, si sono susseguite le voci riguardanti il progetto Google Editions, un innovativo portale stracolmo di e-book realizzato dalla casa di Mountain View: oggi è finalmente arrivato l'annuncio ufficiale ed è nato Google eBooks, che in realtà è tutto questo e molto altro ancora. Oltre ai tre milioni di libri già disponibili, buona parte dei quali scaricabili gratuitamente, per la prima volta arriva un servizio che non ha bisogno né di hardware su misura, né di programmi compatibili solo con un sistema operativo piuttosto che un altro: per usufruirne, basta un semplice dispositivo dotato di un browser che supporti Java e di una connessione Internet. In questo modo, la lettura sarà possibile su qualsiasi PC, sia esso un tablet, un notebook oppure un desktop, e su tutti gli smartphone di ultima generazione, mentre per i più esigenti a breve arriveranno le app su misura per Android ed iOS 4. Le principali case editrici hanno già intavolato le trattative per entrare nello store con i loro bestseller e si stima che, entro i primi mesi dell'anno prossimo, saranno disponibili circa 300.000 titoli coperti da diritti d'autore, la maggior parte dei quali saranno le stesse novità normalmente reperibili in libreria. Si sono proposte anche alcune università, quindi c'è da aspettarsi un notevole quantitativo di opere a carattere tecnico e professionale, con grande gioia di tutti gli studenti. Il costo dei testi a pagamento è in linea con quello di Amazon ed iBooks e, con le politiche attualmente adottate per la ripartizione dei proventi, Google si garantirà quasi la metà di quanto verrà guadagnato complessivamente: scelta insolita, visto che in passato il colosso dell'informatica ci ha abituati ad abbracciare la filosofia del "meglio piccolo e frequente piuttosto che grande ma occasionale". Le interpretazioni economiche possono essere molteplici, ma la più accreditata è che, considerato il margine di crescita del settore, così facendo a Mountain View avranno la possibilità di scendere sensibilmente coi prezzi senza soffrire troppo.

Tornando a parlare da veri utenti finali, la ciliegina sulla torta è il sistema di cloud computing su cui si appoggia questa tecnologia: oltre ad essere perfettamente compatibile con una miriade di piattaforme, la libreria personale viene archiviata online ed è pertanto accessibile da diversi dispositivi, senza la necessità di installazioni e sincronizzazioni varie.

Per una volta, capitalismo e democrazia, nemici storici, si rappacificano all'insegna della cultura e, grazie a questo, tutti ci guadagnano: anche il più umile lavoratore avrà l'opportunità di leggere di più con una spesa più contenuta; al tempo stesso, Google ed i produttori di congegni elettronici come computer, cellulari ed ovviamente e-reader si spartiranno gli introiti delle vendite. Ed Amazon? Intanto ha già aperto il suo nuovo portale in Italia ed al momento gode di ottima salute, economicamente parlando: un pizzico di sana concorrenza non potrà che giovargli!

7 dicembre 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us