Innovazione

Oltre i Google Glass: dall'Università di Oxford in arrivo occhiali per ciechi

Telecamere, sensori e schermi Oled: così nuovi occhiali supertecnologici possono ridare autonomia al 75% delle persone non vedenti.

Dimenticatevi i tanto attesi Google Glass: quelli che stanno realizzando Stephen Hicks, ricercatore in neuroscienze dell'Università di Oxford (Uk), e John Worsfold dell'azienda Rnib Solutions sono ancora più tecnologicamente avanzati. E sono destinati ai ciechi. Già, perché secondo le statistiche solo il 25% dei non vedenti è totalmente cieco: il 75%, invece, è in grado di percepire la luce e anche le gradazioni di colore.



Come una tv. Così la start up Assisted-Vision, nata grazie al lavoro dell'università britannica, ha realizzato uno speciale occhiale con schermi Oled (i led organici) al posto delle lenti: la loro caratteristica è quella di essere estremamente sottili e, quindi, adatti a uno strumento indossabile come un paio di occhiali.

Attraverso microtelecamere, sensori di prossimità e un Gps, questi speciali schermi riproducono, a poco più di un centimetro di distanza dall'occhio del non vedente, una immagine "per sagome" dell'ambiente, raffigurata con colori diversi a seconda della prossimità degli oggetti. Questo, insieme a un auricolare incorporato che fornisce informazioni vocali, permette di "aumentare" la realtà visiva percepita, dando più sicurezza di movimento alla persona che li indossa.
7 novembre 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us