Innovazione

L'oblò super panoramico per aerei

Una cabina dotata di tettuccio trasparente, per galleggiare nel vuoto durante il volo. Astenersi fifoni.

Una vista mozzafiato, che va ben oltre il classico posto accanto al finestrino: SkyDeck è una cabina rotante e trasparente che spunta dalla fusoliera dell'aereo, regalando agli occupanti la sensazione di volare a cielo aperto. L'idea è frutto dell'azienda aerospaziale Windspeed Technologies, che punta a fornire un'esperienza unica ai passeggeri di jet privati o aerei di linea. A patto, ovviamente, di non temere l'alta quota.

Con il naso all'insù. Nell'animazione che vedete in apertura si può notare come SkyDeck ricordi l'abitacolo di un caccia militare. Tuttavia le similitudini non si limitano al design: proprio come negli aerei da combattimento il cupolino verrà costruito con un materiale capace di sostenere gli urti e le forti pressioni. Windspeed Technologies fa inoltre sapere che la calotta sarà dotata di un rivestimento protettivo dai raggi UV e di un film anti condensa per prevenire l'appannamento del vetro.

Nessun problema aerodinamico. La soluzione ingegneristica, che è attualmente in attesa di brevetto, è stata studiata nei minimi dettagli per garantire la sicurezza dei passeggeri e non influire sulle prestazioni dell'aeroplano. In particolare, la collocazione nelle vicinanze della coda dell'apparecchio rende trascurabili le resistenze aggiuntive dell'aria, minimizzando il consumo di carburante extra.

La versione più lussuosa di SkyDeck prevede l'utilizzo di un ascensore per trasportare i due sedili sotto la tettoia panoramica. L'azienda produttrice suggerisce anche la possibilità di una piattaforma monoposto, da installare nei jet più piccoli.

15 dicembre 2015 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us