Innovazione

Nuovo record per un robot

Ha percorso 40 miglia con una sola ricarica.

Il robot sviluppato dalla Cornell University e chiamato Ranger ha percorso ben 40 miglia (circa 65 km) con una sola carica della batteria di cui è dotato, stabilendo un nuovo record, visto che durante il precedente tentativo, avvenuto nello scorso Luglio, la distanza compiuta fu di 14 miglia. Questo fa capire la straordinarietà del risultato raggiunto: la batteria ha retto quasi il triplo in più rispetto alla prima prova, dimostrando che è stato svolto un grande lavoro per migliorarla.

Ranger è stato costruito e programmato nel laboratorio di Biorobotica e Locomozione da un team guidato da Andy Ruina, insegnante di ingegneria aerospaziale e meccanica: l'obiettivo del gruppo era quello di creare un robot in grado di percorrere una maratona intera, ovvero 26 miglia, senza aver la necessità di essere ricaricato. Per centrarlo, Ranger ha impiegato circa 20 ore delle 30 totali del record. Il robot è partito alle ore 14 del primo Maggio ed ha terminato la sua "corsa" alle 9 del giorno dopo, percorrendo 307 giri di pista presso Barton Hall ad una media di 1,3 miglia l'ora. Il giorno prima, come test in preparazione dell'evento, Ranger aveva compiuto 30 giri di pista durante la staffetta indetta dall' American Cancer Society.

Anche se il robot se l'è presa con comodo, è di sicuro un risultato importante: sia per la realizzazione dei desideri del team di sviluppo sia per un futuro utilizzo di queste super batterie. (ga)

Le 11 techno-tendenze dell'anno. Guarda la gallery!

13 maggio 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us