Innovazione

Nuovo Apple Store a Sidney? La talpa è Siri!

Ne sa più di Apple sugli store in via d’apertura.

Siri, l'assistente vocale tutto fare di Apple - che con iOS 6 arriverà finalmente anche in italiano - ha di nuovo scombussolato i piani dell’azienda di Cupertino. Stavolta annunciando in anticipo l’apertura di un Apple Store a Sidney in Australia.

"Non è chiaro se tutti gli iPhone di Sidney abbiano ottenuto gli stessi risultati"
Sarà vero? - Ti ricordi la clamorosa gaffe aveva fatto affermando che il Nokia Lumia 900 fosse il miglior smartphone? E quella di Siri che insulta un ragazzino inglese? L’applicazione per iPhone che ti fa da segretaria, non è nuova a risultati un po' sopra le righe. Ora avrebbe dato retta ad alcune indiscrezioni dando per certo l’arrivo di un nuovo Apple Store a Broadway, il centro commerciale di Sidney in Bay Street. E fornisce anche indicazioni molto precise come il fatto che andrà a occupare i negozi 305 e 307. Proprio di fianco al rivenditore Byte.

Mela acerba - La notizia in realtà non trova conferma. Chiedendo direttamente agli amministratori di Sidney, gli accordi sarebbero ancora in via di definizione, e la Vic Lilli & Partners, azienda che dovrebbe lavorare al progetto, non ha proferito parola, né in un senso né nell'altro. Le fonti da cui altri siti hanno preso la notizia sono più che altro ipotesi e generiche fughe di informazioni. Insomma, non puoi saperne molto di più per ora.

Siri prevede il futuro o dice bugie? - Quello che fa strano è il risultato dato dalla ricerca di Apple Store tramite Siri, che dà già per scontata la presenza del nuovo punto vendita. Gizmodo Australia ha fotografato i dati forniti dall’assistente del loro iPhone. Che sia un bug?

Una via affollata - Di fatto vedrai il mercato australiano espandersi nella zona visto che, oltre a questo store, dovrebbe anche aprirne un altro in George Street, cioè lì vicino. Sarà che Apple ha bisogno di tenere a bada Samsung, che ha già annunciato di voler aprire un negozio proprio nella stessa via, pochi metri più avanti. (sp)

Gli Apple Store più suggestivi del mondo

26 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us