Innovazione

Nokia e Sony Ericsson: idee chiare ma divergenti!

Smentita la voce di Windows Phone 7!

L'arrivo del nuovo sistema operativo marchiato Microsoft, Windows Phone 7, ha portato molto scompiglio tra le case produttrici di smartphone c'è chi lo ama e chi lo ripudia, fra queste ultime Sony Ericsson e Nokia.

La società finlandese, infatti, ha smentito la voce che circolava pochi giorni fa in cui si ipotizzava l'idea di accostare al nuovo sistema operativo MeeGo, la nuova versione del tanto discusso Windows per smartphone. La voce poco veritiera è stata ipotizzata anche a seguito della variazione dei vertici Nokia a beneficio di Elop, che ricordiamo, dirigeva la sezione business di Microsoft!

Nokia crede molto in MeeGo e poco in Windows Phone 7, infatti, nel comunicato ufficiale è stato sottolinetato che i sistemi operativi che verranno impiegati dagli smartphone della casa finlandese saranno solamente due per i dispositivi di fascia alta MeeGo, mentre per quelli di fascia bassa sarà impiegato il Symbian.

Molto divergente l'opinione di Sony Ericsson, che in una dichiarazione di pochi giorni fà ha comunicato di non avere interesse nel realizzare dispositivi di telefonia mobile gestiti dal sistema operativo Symbian.

La joint Venture nippo-svedese punta molto sul sistema operativo di Google, Android, che sta riscuotendo molto successo.

Un successo dovuto principalmente al fatto che il sistema operativo di Google è Open Source. Idee molto divergenti per i due produttori di smartphone, entrambi escludono per i loro prodotti il sistema operativo di Microsoft ed entrambi accomuntati dal desisderio di tornare sulla cresta delle vendite come un tempo e poter contrastare il dominio di Apple, BlackBerry e similari!

27 settembre 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us