Innovazione

Nokia al lavoro su un tablet Microsoft Windows RT

Dovrebbe montare Windows RT

di
Nokia fa marcia indietro. Il colosso finlandese, dopo aver rinunciato all’idea di realizzare un proprio tablet più o meno un anno fa, torna sui suoi passi e per febbraio dovrebbe mostrare al mondo una tavoletta con Windows RT.

"L’uscita del tablet è stata ritardata di un anno a causa di Microsoft Surface"

Sogni infranti

Windows RT

L’uscita del dispositivo era prevista per il primo trimestre 2012, ma Nokia aveva rinunciato allo sviluppo del tablet dopo l’annuncio del lancio di Microsoft Surface.

L’allegro quartetto - Nokia, secondo le voci provenienti dal lontano Oriente, starebbe collaborando con Microsoft, Qualcomm e Compal per realizzare un tablet che supporti Windows RT, la versione di Windows 8 “alleggerita” per dispositivi mobile. Qualche mese fa Marko Ahtisaari, capo designer di Nokia, confidò alla stampa di dedicare un terzo del suo tempo alla realizzazione di un tablet che sarebbe stato presto presentato sul mercato. E AT&T starebbe pianificando il lancio di un tablet Nokia per l’inizio del prossimo anno. Insomma, se tre indizi fanno una prova, ecco allora che la “tavoletta” finlandese è ormai cosa fatta.

Barcelona - Il palcoscenico scelto per il lancio del dispositivo Nokia dovrebbe essere il World Mobile Congress di Barcellona, previsto per il prossimo febbraio. Insomma, da qui a tre mesi circa dovremmo finalmente vedere la tavoletta finlandese. Per ora non ci sono ulteriori informazioni, né sulle specifiche tecniche né tantomeno sulle strategie marketing e di vendita che Nokia vorrebbe adottare. (sp)

Dai un'occhiata al nuovo Windows

20 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us